Fermo: Monte Urano: Non ce l’ha fatta il centauro coinvolto nello schianto auto moto.

1' di lettura Ancona 23/02/2020 - Il terribile incidente era avvenuto nel primo pomeriggio nella frazione Luce di Sant'Elpidio a Mare.

Il dramma si è purtroppo trasformato in tragedia: non ce l’ha fatta il centauro coinvolto nello schianto auto moto avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, domenica 23 febbraio, in frazione Luce di Sant'Elpidio a Mare.
L’uomo, Alberto Sabbatini, di Monte Urano è morto all’ospedale Torrette di Ancona dove era strato trasportato, in eliambulanza, in gravissime condizioni. Aveva 53 anni.

Secondo la ricostruzione eseguita dalla Polizia Stradale intervenuta sul posto, l'auto, una Renault Twingo, guidata da una signora anziana che stava percorrendo la provinciale faleriense in direzione mare avrebbe svoltato per imboccare strada Santa Caterina mentre sopraggiungeva la moto che proveniva da Porto S.Elpidio. Inevitabile il violento impatto con la Ducati Rossa. Le condizioni del centauro che era stato scaraventato a 10 metri di distanza erano parse subito gravi.


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2020 alle 20:56 sul giornale del 25 febbraio 2020 - 824 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, monte urano, centauro, incidente stradale frontale, motociclista, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgFF





logoEV