Covid -19: il Consiglio regionale sospende le manifestazioni e le visite in Aula

 Consiglio regionale 1' di lettura Ancona 25/02/2020 - Anche il Consiglio regionale adotta alcuni provvedimenti in relazione alla situazione determinata dal diffondersi del Covid -19. Il Presidente Antonio Mastrovincenzo, d’intesa con l’Ufficio di Presidenza, comunica la sospensione delle manifestazioni per la ricorrenza dei cinquanta anni dalla nascita della Regione, che avrebbero dovuto tenersi nelle prossime settimane.

Precisa, inoltre, che “in conformità con le disposizioni emanate a livello nazionale dalle autorità competenti per quanto riguarda le uscite didattiche ed i viaggi d’istruzione in Italia ed all’estero, l’Ufficio di Presidenza ha deciso di sospendere , per motivi precauzionali, tutte le visite formative programmate presso l’Aula dell’Assemblea legislativa e la sede di Palazzo delle Marche a decorrere dalla data odierna e fino a data da destinarsi”

Il Presidente annuncia anche che nella seduta consiliare in programma per martedì prossimo 3 marzo, il Presidente della Giunta, Luca Ceriscioli, effettuerà le comunicazioni sulla situazione complessiva nelle Marche e su tutte le iniziative poste in essere per fronteggiare l’emergenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2020 alle 15:29 sul giornale del 26 febbraio 2020 - 344 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, consiglio regionale delle marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgJz





logoEV
logoEV