Coronavirus: aperti uffici pubblici e strutture sportive, no alle gare

valeria mancinelli 1' di lettura Ancona 26/02/2020 - Dopo la riunione del Coc comunale di martedì sera, la sindaca Valeria Mancinelli ha voluto chiarire con alcune integrazioni l'ordinanza diramata dalla Regione Marche per limitare il contagio da coronavirus

L'ordinanza firmata da Ceriscioli prevede la chiusura delle scuole fino al 4 marzo: Mancinelli ha chiarito che la chiusura riguarda anche gli asilo nido e le scuole materne private. Gli uffici pubblici restano aperti, verranno adottate opportune precauzioni per i dipendenti pubblici.

Le strutture sportive rimangono aperte per la normale attività, purché non vi siano previste gare o manifestazioni con la presenza di pubblico. Restano aperti anche i centri diurni per disabili.






Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2020 alle 16:04 sul giornale del 27 febbraio 2020 - 1363 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sindaco di Ancona, valeria mancinelli, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgNq





logoEV