Mancano le mascherine, l'appello: lasciatele a chi ne ha bisogno

croce gialla camerano 2' di lettura Ancona 14/03/2020 - In questi giorni di emergenza coronavirus molti stanno usando le mascherine anche se non dovrebbero, e i dispositivi di protezione stanno iniziando a scarseggiare per chi ne ha reale necessità, come gli operatori delle ambulanze. La Croce Gialla di Camerano ha lanciato un appello in tal senso

"Aiutateci! Abbiamo quasi finito le protezioni individuali per aiutarvi". È questo l'appello lanciato sui social dalla Croce Gialla di Camerano. "Se nessuno ci aiuta, finiti i kit che abbiamo a disposizione e che copriranno ancora, circa 40 viaggi, c'è il rischio che anche le nostre ambulanze si fermino. Non abbiamo bisogno di soldi, ma kit di protezione e materiale necessario alla decontaminazione, mascherine chirurgiche, mascherine ffp2/3, tute in tyvek e occhiali di protezione".

La Croce Gialla chiede aiuto "soprattutto alle farmacie, artigiani e aziende, questi dispositivi spesso vengono usati per proteggere i dipendenti. Anche un solo pezzo è prezioso...oltre che a prezzi assurdi, sono introvabili". Per effettuare le donazioni si può chiamare il numero 071 95247. Saranno gli stessi operatori a venire a ritirare il materiale. A poche ore dall'appello sono già arrivati i primi aiuti.

Il consigliere comunale Gianluca Quacquarini ha lanciato un appello a lasciare le mascherine a che ne reale necessità, segnalando altre due situazioni critiche: le persone già immunodepresse prima dell'emergenza legata al coronavirus e il personale della cooperativa che gestisce le pulizie all'ospedale di Torrette. Nella struttura sanitaria, spiega, "le mascherine vengono gettate senza alcuna precauzione e chi effettua le pulizie non è adeguatamente equipaggiato. L'ospedale non fornisce piu i presidi specifici al personale della cooperativa e la cooperativa ha difficoltà a reperirne sul mercato".

L'invito quindi è a lasciare disponibili le mascherine a chi ne ha reale necessità. Secondo le indicazione dell'Oms e del ministero della Salute, le mascherine non sono necessarie per la popolazione generale in assenza di sintomi di malattie respiratorie. Vanno indossate dagli operatori sanitari, da chi ha sintomi di malattie respiratorie e da chi presta loro assistenza.








Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2020 alle 12:18 sul giornale del 16 marzo 2020 - 1429 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Gianluca Quacquarini, croce gialla camerano, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bhGC





logoEV
logoEV