Covid19: Paziente positivo scappa da Torrette e torna a casa dalla moglie

croce gialla 1' di lettura Ancona 23/03/2020 - È tornato a casa dalla moglie. Nulla di strano se non fosse che l’uomo, un 69enne ricoverato a Torrette di Ancona, è positivo al Coronavirus.

Non si dava pena l'uomo ricoverato in un reparto del nosocomio di Torrette di Ancona dopo l'esito del Tampone positivo al Coronavirus. Sembrebbe la normalità quella di tornare a casa dalla propria moglie, ma la vicenda si complica con la sua positività all'infezione. A rendersi protagonista dell'episodio nel tardo pomeriggio di lunedì intorno alle 18 un 69enne che ha pensato bene, forse stanco della situazione di darsi alla fuga a piedi per tornare a casa.

È infatti nel suo domicilio nei pressi che l'uomo è stato trovato dai volontari della Croce Gialla che insieme al personale dell'automedica e ai Carabinieri sono intervenuti sul posto. Poco prima infatti aveva suonato al campanello di casa e con sopresa l'aveva trovato la consorte. Un gesto di follia in questi tempi difficili.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2020 alle 20:45 sul giornale del 24 marzo 2020 - 7878 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, croce gialla, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bih1





logoEV
logoEV