Waterfront, aggiudicato anche il secondo lotto dei lavori di lluminazione

Porto di Ancona 1' di lettura Ancona 26/03/2020 - Sono stati aggiudicati provvisoriamente i due lotti dei lavori della nuova illuminazione del fronte mare di Ancona, nell'ambito della strategia di sviluppo sostenibile I.T.I. Waterfront di Ancona 3.0.

Il primo riguarda l'ambito portuale e l'importo complessivo dell'appalto è pari a 400.000,00 euro, il secondo riguarda l'ambito urbano e l'importo complessivo è di 1 milione 373.000 euro circa circa. La nuova illuminazione pubblica del porto interessa il percorso che dall'arco di San Primiano raggiunge la base della lanterna e alcuni tratti delle mura.

La nuova illuminazione della parte urbana si snoderà da Porta Pia attraverso via XXIX settembre, via della Loggia e fino al Lungomare Vanvitelli e interesserà anche parte del centro storico, dalla cattedrale di san Ciriaco, allo scalone san Francesco risalendo per via Pizzecolli.

Sarà articolata con pali illuminanti nel lungomare e con pesate nel percorso del centro storico. Il progetto prevede l'affiancamento della illuminazione pubblica a quella monumentale per favorire una visione unitaria attraverso l'uso della luce artificiale e la valorizzazione delle emergenze architettoniche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2020 alle 14:32 sul giornale del 27 marzo 2020 - 409 letture

In questo articolo si parla di porto, attualità, ancona, comune di ancona, porto di ancona, waterfront, porto dorico, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bisS