Bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio nell'Anconetano per le vittime del coronavirus

2' di lettura Ancona 31/03/2020 - Anche Ancona e Falconara ha aderito all'iniziativa lanciata dall'Anci di osservare un minuto di silenzio per piangere e onorare tutte le persone morte nelle scorse settimane a causa del coronavirus.

Martedì 31 marzo alle 12 tutti i sindaci d'Italia, da Nord a Sud, hanno ricordato le vittime del Covid-19 davanti alle sedi comunali con le bandiere abbassate a mezz'asta in segno di lutto. Ad Ancona la sindaca Valeria Mancinelli ha osservato il minuto di silenzio sulla scalinata del palazzo del Comune, al fianco di Marcello Bedeschi di Anci Marche.

"In tutta Italia con questo momento di raccoglimento- ha detto Mancinelli - vogliamo ricordare coloro che ci hanno lasciato nell'ambito di questa tragedia. È un momento significativo per rendere collettivo quello che non è un dolore privato, bensì di una intera comunità. Questo dolore può trasformarsi in energia positiva se produrrà in tutti noi una rinnovata consapevolezza e un senso di responsabilità forte. Perchè nessuno si salva da solo".

La sindaca di Falconara Stefania Signorini si è fermata in piazza Carducci di fronte al Castello di Falconara Alta. “Mi sono sentita vicina - ha scritto - ai nostri concittadini che non ci sono più, ai familiari che hanno vissuto il dramma della morte e la tragedia di non aver potuto stringere, abbracciare, confortare i loro cari negli ultimi istanti. Un minuto in cui ho pensato ai tantissimi sanitari che ,più di tutti noi, hanno combattuto e stanno combattendo sacrificando anche le loro vite per salvarne altre”.

Il minuto di silenzio è stato osservato anche dalla Provincia di Ancona, davanti alla sede di Passo Varano, con la consigliera provinciale Mirella Giangiacomi e il dirigente Fabrizio Basso. Il Presidente della Provincia Luigi Cerioni ha osservato il minuto di silenzio di fronte al Monumento dei Caduti del suo comune, Cupramontana.








Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2020 alle 15:59 sul giornale del 01 aprile 2020 - 189 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, falconara marittima, Stefania Signorini, marco vitaloni, valeria mancinelli, articolo, minuto di silenzio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biLW