Convocato il consiglio regionale in videoconferenza

1' di lettura Ancona 31/03/2020 - Consiglio regionale in calendario per il 6 aprile, a partire dalle 14,30. La seduta è stata convocata dal Presidente Antonio Mastrovincenzo, alla luce delle decisioni adottate nel corso della Conferenza dei capigruppo, svoltasi in modalità telematica nella giornata di lunedì.

“Per la prima volta – sottolinea il Presidente – l’Assemblea legislativa svolgerà i suoi lavori in videoconferenza. Altri Consigli regionali stanno seguendo questa strada, imposta dall’emergenza Coronavirus e dalle indispensabili misure di contenimento messe in atto per arginare l’epidemia”.

All’ordine del giorno della seduta, le comunicazioni del Presidente della Giunta, Luca Ceriscioli, a cui faranno seguito gli interventi dei capigruppo. Si passerà, quindi, alla discussione ed approvazione di alcune disposizioni legislative che contengono le prime misure straordinarie di sostegno per cittadini ed imprese.

“La scelta – specifica Mastrovincenzo – è quella di dare priorità assoluta a tutti quei provvedimenti che si collegano direttamente all’emergenza. Ma l’attività complessiva non si ferma. Le Commissioni e gli uffici sono al lavoro per garantire la piena operatività della macchina amministrativa nei diversi settori”.

Intanto oggi a Palazzo delle Marche bandiere a mezz’asta, come in tutta Italia, in segno di lutto per quanti hanno perso la vita nella drammatica situazione determinata dal diffondersi del Coronavirus.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2020 alle 11:51 sul giornale del 01 aprile 2020 - 165 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, consiglio regionale delle marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biKh





logoEV