Atletica Falconara devolve alla Protezione civile le quote di iscrizione alla mezza maratona di Civitanova

1' di lettura Ancona 02/04/2020 - Lo sport si ferma, ma non la solidarietà. L'Atletica Falconara, associazione sportiva che ogni anno organizza la Maratona d'autunno e supporta altre importanti iniziative sportive falconaresi, ha devoluto alla Protezione civile 355 euro, ossia le quote di iscrizione di 25 atleti che avrebbero dovuto partecipare alla Mezza Maratona di Civitanova Marche.

La manifestazione si sarebbe dovuta svolgere l'8 marzo scorso, ma è stata annullata a causa dell'emergenza sanitaria. Gli atleti dell'associazione falconarese, che avevano già versato quota di iscrizione, hanno deciso di devolvere l'intero importo alla Protezione civile nazionale.

“Ringrazio per il gesto di solidarietà gli atleti, che hanno rinunciato alla quota di iscrizione per dare anche il loro contributo alla battaglia contro il Coronavirus – dice Domenico Spadaro, vicepresidente e direttore generale dell'Atletica Falconara – La speranza è quella di ritrovarci al più presto, per tornare a vivere lo sport in gruppo come lo abbiamo sempre praticato”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2020 alle 12:49 sul giornale del 03 aprile 2020 - 242 letture

In questo articolo si parla di sport, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, comunicato stampa, coronavirus, atletica falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biSO





logoEV