Viva Servizi, prorogata la chiusura temporanea degli sportelli fino al 13 aprile

1' di lettura Ancona 02/04/2020 - Ancora una proroga per la chiusura degli sportelli clienti di Viva Servizi. Il DPCM del 01 aprile 2020 ha stabilito la chiusura delle attività fino al 13 aprile. Viva Servizi ha sospeso l’attività degli sportelli clienti già dal 5 marzo con l’obiettivo di contrastare e contenere la diffusione del virus.

Per continuare ad essere a disposizione degli utenti, l’azienda ha rafforzato il servizio di call center introducendo il numero verde del servizio clienti. “Dopo circa un mese non segnaliamo criticità e quindi i servizi che abbiamo predisposto si stanno rivelando pienamente efficaci e, per quanto concerne le questioni che attengono al servizio idrico, tutte le operazioni si possono svolgere attraverso il nostro sportello online” – ha detto il Direttore Moreno Clementi.

“E’ il momento di contribuire tutti alla salute pubblica e personale – ha concluso – e nostro compito, servendo una comunità di 43 comuni e oltre 400mila persone, è continuare senza sosta alla lotta per la diffusione dei contagi. Non è il momento di abbassare la guardia”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2020 alle 14:45 sul giornale del 03 aprile 2020 - 177 letture

In questo articolo si parla di attualità, Viva Servizi, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biUp





logoEV