Jesi: dal Rotary solidarietà ed aiuto concreto ai sanitari dell'ospedale Urbani

1' di lettura Ancona 08/04/2020 - Il Rotary Club di Jesi ha donato 1200 mascherine del tipo FFP2 omologate CE per aiutare il personale sanitario dell’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi a proteggersi dal virus Covid -19 mentre è impegnato con generosità, competenza e molti sacrifici a curare i malati .

Un modo concreto per dire grazie da parte dei rotariani del Club di Jesi che si sono coordinati con il Distretto 2090 il cui Governatore ha stimolato la partecipazione attiva dei club delle quattro Regioni (Marche, Umbria, Abruzzo e Molise) per unire le iniziative e le risorse finanziarie.

L’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi sta svolgendo un ruolo importante nel nostro territorio in questa situazione che presenta una notevole complessità con aspetti critici fino ad oggi affrontati con notevole capacità professionali ed organizzative.

La nostra gratitudine e riconoscenza si esprime con questo semplice gesto che ci auguriamo sarà apprezzato dal personale sanitario più esposto ai rischi del contagio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2020 alle 09:08 sul giornale del 09 aprile 2020 - 156 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club, jesi, rotary club Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjev