Falconara: già controllate dalla polizia locale 2.500 persone. Altre cinque multe

2' di lettura 09/04/2020 - Va dalla madre per portarle una torta, scatta la multa per un 29enne. È una delle cinque persone sanzionate dalla polizia locale di Falconara tra martedì e mercoledì nell'ambito dei controlli per le misure anti-contagio.

Martedì mattina i controlli si sono concentrati lungo la Flaminia: sanzionato un 29enne falconarese che ha detto di essere diretto a casa della madre in centro per portarle una torta, un bene non di prima necessità. Sanzione anche per un uomo di 57 anni che agli agenti ha riferito di essere andato gli ambulatori Asur del viale della Vittoria ad Ancona per rinnovare le tessere dell'Azienda sanitaria, ma di aver trovato chiuso. Uno spostamento non necessario, dato che il governo ha prorogato al 30 giugno la validità della tessera.

Multato anche un 46enne fermato nel posto di controllo al confine con Ancona: agli agenti ha riferito di voler andare a fare la spesa per un amico che non ha l'auto, residente a Collemarino. Uno sconfinamento tra Comuni non necessario dato che nel quartiere anconetano ci sono negozi che i residenti possono tranquillamente raggiungere a piedi.

Mercoledì mattina è stato multato un 54enne che stava portando a spasso il cane nel parco Robinson, nonostante il divieto di accesso ai parchi pubblici. Sempre mercoledì è stato sanzionato un 60enne di Collemarino fermato davanti alla stazione mentre procedeva in auto verso nord. L'uomo ha detto di essere diretto all'ufficio postale di via XX Settembre e poi in un supermercato: tutte commissioni che avrebbe potuto sbrigare in territorio anconetano.

Complessivamente da quanto sono entrate in vigore le misure anti-contagio sono circa 2.500 le persone controllate dalla polizia locale di Falconara, oltre 600 i negozi.






Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2020 alle 16:53 sul giornale del 10 aprile 2020 - 347 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, polizia locale, falconara marittima, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjls