Football americano, annullati i campionati senior. Il presidente dei Dolphins Lombardi: ''Non si poteva fare altro''

1' di lettura Ancona 14/04/2020 - Adesso è ufficiale. I campionati senior di football americano 2020 sono stati ufficialmente annullati.

A deciderlo è stato questa mattina il presidente Fidaf Leoluca Orlando, in accordo con il consiglio federale. Impossibile al momento attuale giocare visti i decreti in essere. Altrettanto impossibile garantire salute e sicurezza per tutti in tempi accettabili e comunque incerti. Per la prima volta dal 1980 quindi nessuna squadra potrà fregiarsi del titolo di campione d’Italia. E per la prima volta dal 1984 i GLS Dolphins Ancona non potranno disputare un campionato senior. Record e statistiche interrotti per cause impensabili fino a poche settimane fa e non dipendenti dalla volontà di qualcuno.

Ed in un momento così importante a prendere la parola è il presidente dei Dolphins Leonardo Lombardi: "Concordo in toto con la scelta del presidente Orlando. Purtroppo l’emergenza coronavirus ha mandato all’aria i progetti di tutti. Non si poteva fare altro che annullare i campionati senior non sussistendo tempi e condizioni per giocare. La salute degli atleti, degli arbitri e di tutto il personale delle squadre deve venire prima di tutto. Qualcuno voleva provare a disputare i campionati questa estate. Ma sarebbe stato troppo caldo. Avremmo potuto giocare solo di sera ed avremmo avuto risultati molto falsati, a mio modo di vedere. La speranza ora è di poter riprendere con adeguate misure di sicurezza l’attività delle giovanili, come da tradizione dopo ferragosto e poter disputare i campionati nel periodo autunno-inverno, come sempre".

Foto di Manuela Pellegrini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2020 alle 19:11 sul giornale del 15 aprile 2020 - 511 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, dolphins, football americano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjDG





logoEV