Casa delle Culture, riapre la biblioteca

Libri generico 2' di lettura Ancona 21/05/2020 - Lunedì 25 maggio la Biblioteca di Casa delle Culture riapre, nel pieno rispetto delle misure e delle indicazioni relative all’Emergenza Covid. Aperta dal lunedì al venerdì, la Biblioteca osserverà i seguenti orari: dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

Finita la fase acuta dell’emergenza dal 25 maggio si potrà tornare a frequentare la Biblioteca grazie a 4 postazioni studio, accessibili per l’intero orario di apertura. Per evitare assembramenti è consigliato prenotare l’accesso mediante messaggio WhatsApp al numero 3737660799 o richiesta scritta all’indirizzo email: biblioteca@casacultureancona.it Sarà garantito il servizio prestito, riconsegna, consultazione e iscrizione nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 11:00 e dalle 16:00 alle 18:00.

Per evitare l’attesa e la permanenza prolungata all’interno dei locali, anche per tutte le richieste e le prenotazione dei libri è sempre consigliato di contattare le bibliotecarie nelle modalità indicate sopra, così da verificare anche l’effettiva disponibilità dei libri richiesti.

Continuerà inoltre il servizio gratuito di Portierato, con il servizio di consegna libri esteso a tutta la città. I portieri Diego e Giovanni saranno in biblioteca dal lunedì al venerdì per fornire un supporto agli abitanti del quartiere nelle piccole pratiche quotidiane (come recapitare il giornale, la spesa o i farmaci a domicilio ritirandoli negli esercizi commerciali della zona, portare un libro dalla biblioteca, aiutare nella compilazione di pratiche on-line). Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, ore 9-13 e ore 15-19, telefonando al numero 373 766 0799, o scrivendo una mail a info@casacultureancona.it.

L’attività di Casa delle Culture, in effetti, non è mai cessata. Durante la chiusura al pubblico, imposta dalle misure di contenimento previste dal Governo, la Biblioteca di Casa delle Culture è stata il punto di riferimento logistico del Portierato di Quartiere, avviato a Vallemiano a gennaio dall’associazione che gestisce la struttura e, dopo lo scoppio della pandemia, esteso a tutta la città in collaborazione con il Comune di Ancona e la Coop Alleanza3-0. Inoltre, tramite i suoi canali internet, la Biblioteca ha suggerito opere da leggere e ha dato la possibilità di prenotare libri consegnati a domicilio, sebbene l’emergenza abbia spinto i cittadini a richiedere soprattutto la consegna di spesa e medicinali.


da Associazione Casa delle Culture





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2020 alle 17:32 sul giornale del 22 maggio 2020 - 193 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bl0W