Torrette, in arrivo aumento di stipendio per infermieri, tecnici e oss

ospedali riuniti 2' di lettura Ancona 26/05/2020 - Tante novità a Torrette per gli operatori degli Ospedali Riuniti per il post Covid: la ripresa del sistema di relazioni sindacali regala subito i primi risultati importanti nell'area della gestione delle risorse umane.

Dopo alcuni incontri in video conferenza è stato raggiunto nella giornata del 25 maggio l'accordo sulle PEO (Progressioni Economiche Orizzontali) dette anche "fasce". L'Azienda metterà a disposizione 276mila per l'anno 2020 che permetteranno a circa 350 persone dell’area del comparto (infermieri, tecnici, ausiliari, oss, amministrativi) di maturare un aumento stabile di stipendio del valore medio mensile di 75/80 euro pro capite dal 1 gennaio 2020.

Oltre a questo, l'azienda si è impegnata a pagare nella mensilità di giugno un ulteriore acconto al personale del comparto relativo agli incentivi del 2019. Gli importi, differenziati per profilo e categoria, variano da 120 a 180 euro pro capite.

Ma la notizia più significativa che ha una valenza “ storica “ dopo un lungo lavoro condotto dalla Direzione e dall’Ufficio del personale è che i fondi contrattuali, dopo oltre 10 anni, non registrano più “splafonamenti “. Questa Direzione, insediatasi nel 2016, ha dapprima ricostruito i fondi contrattuali a Torrette, ridando al personale stipendi in linea con quelli delle altre aziende regionali, poi ha garantito una gestione amministrativamente sana delle voci stipendiali garantendo tutte le indennità (straordinari, reperibilità) pienamente senza eccedere i limiti di legge e quindi mostrando di saper coniugare efficienza e controllo dei costi.

Nei prossimi giorni troverà anche definizione, con il maturare della trattativa regionale, la corresponsione delle indennità collegate all’evento pandemico, con la corresponsione delle indennità di malattie, intensiva e semi intensiva ai c.d. reparti “ Covid “ quale giusto riconoscimento per l’impegno profuso in prima linea dai tanti sanitari impegnati nelle settimane scorse.


da Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti
Umberto I-G.M. Lancisi- G. Salesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2020 alle 16:22 sul giornale del 27 maggio 2020 - 1018 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, Ospedali Riuniti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmvh