Falconara Estate, attiva l'app per prenotare gli eventi

3' di lettura 02/07/2020 - È attiva da oggi, giovedì 2 luglio, la App ‘C’è posto’ per assistere agli eventi del cartellone ‘Falconara Estate 2020’, cui si può accedere solo su prenotazione.

L'app può essere scaricata da Play Store (per Android) e da App Store (per Ios) e può essere utilizzata dopo aver selezionato il Comune di Falconara. La nuova App è disponibile per smartphone, pc e tablet anche al link www.cpst.it/estate2020.

Occorrerà selezionare l’evento, inserire i propri dati personali e indicare il numero di posti da prenotare, attendere la mail di conferma, stampare la ricevuta di prenotazione, infine stampare e compilare il modulo di autodichiarazione Covid che andrà firmato sul posto. La prenotazione può essere fatta anche telefonicamente chiamando il numero 3394600974 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11.

Sarà ‘Falconara Estate Cultura’, una delle rassegne in programma, a tenere a battesimo il cartellone estivo 2020, con concerti, itinerari guidati alla scoperta del territorio e incontri culturali che permetteranno di scoprire, per esempio, come l’antica Roma gestisse i rifiuti e come fosse vissuta l’immigrazione nell’antichità.

Il programma dettagliato di ‘Falconara Estate Cultura’

Si partirà martedì 7 luglio con ‘Note d’Estate’: alle 21.30 in piazza del Municipio è previsto il concerto del Maestro Emilio Marinelli dal titolo ‘Piano Solo’. Il martedì successivo, sempre alle 21.30 in piazza del Municipio, si esibiranno le Serpilli Sisters nel duo pianoforte e chitarra ‘Italia e Spagna: i due volti e i due suoni dell’Europa Latina’ in collaborazione con l’associazione scuola di musica Persichetti.

L’8 agosto l’appuntamento con la musica si sposta in spiaggia, in zona Disco, dove alle 19 il Maestro Martina Giordani terrà un concerto di pianoforte dal titolo ‘Note classiche’. A chiudere il ciclo ‘Note d’Estate’, il 23 agosto alle 21.30 in piazza della Libertà (Castelferretti), saranno le Serpilli Sisters in collaborazione con la scuola Persichetti. Il 18 luglio prenderà il via invece il ciclo di appuntamenti degli ‘Incontri d’Estate’, tutti alle 21.30 in piazza del Municipio.

Il 18 il dottor Sergio Sparapani sarà a Falconara per presentare il suo libro storico ‘Ancona prima della tempesta’. Il 29 e 30 luglio invece doppio appuntamento con la dottoressa Daniela Paolini che parlerà di ‘Sconvolgimenti climatici: disastro moderno o fenomeno storico?’ e di ‘Pietra al posto degli alberi: l’uomo e le trasformazioni ambientali’, in collaborazione con Ankon Cultura. Si proseguirà il 5 e 6 agosto con due incontri con il dottor Leandro Sperduti: ‘Il problema dell’immigrazione nell’antichità’ e ‘Inquinamento e smaltimento dei rifiuti nell’antica Roma’ sono i titoli delle due serate.

A completare la rassegna ‘Falconara Estate Cultura’ sono gli itinerari estivi alla scoperta della storia della città: il borgo di Falconara Alta (il 12 luglio alle 9.30, appuntamento in piazza Carducci), la chiesa di Santa Maria della Misericordia a Castelferretti (il 9 agosto alle 9.30), Rocca Priora (il 16 agosto alle 17.30), il Museo della Resistenza e Archivio storico (il 23 agosto alle 9.30), il fiume Esino (il 30 agosto alle 17.30) e Biblioteca e Pinacoteca Francescana (il 5 settembre alle 17.30).

Tutti gli appuntamenti delle altre rassegne saranno resi noti nei prossimi giorni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2020 alle 16:41 sul giornale del 03 luglio 2020 - 608 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, prenotazione, app, comunicato stampa, falconara estate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpEw





logoEV