''Raptus - Mappa per l’invisibile'': alla Mole lo spettacolo di Luca Talevi e Federico Paolinelli

3' di lettura Ancona 29/07/2020 - Mercoledì 5 agosto alle 21.30 grande ritorno, dopo il successo della scorsa estate, di Luca Talevi e Federico Paolinelli per la XIX edizione della rassegna Sensi d’Estate organizzata dal Museo Tattile Statale Omero con RAPTUS, mappa per l’invisibile.

l pubblico assisterà alla lettura teatrale che affronta l’insolito tema della follia. Non è una storia, bensì stralci di racconti di vite, di incontri, di destini. Attraverso un mix di emozioni e sensazioni scandite da dialoghi e scenari immaginari, i tre protagonisti sono in realtà un unico uomo, che deve confrontarsi con la perdita di tante parti di sé che avrebbero potuto farne un essere realizzato. Un uomo alla ricerca ossessiva di qualcosa, di cui avverte l’ingombrante mancanza. Una parte che cerca il suo tutto, che attraverso un monologo paradossale, ridicolo e doloroso, si interroga sul senso di infelicità e incompletezza. C’è lo strazio dell’aver perso l’umano, c’è il dolore cieco di un non capire senza rotta, qualcosa di attuale e invisibile, la distanza tra ciò che sentiamo e il modo in cui viviamo.

Il protagonista non ritiene estraneo a sé niente di ciò che è umano, forse è qui tutta la sua follia: “Che cosa diremo a quelli che nascono ora, che scusa troviamo per questo disastro umano”. Un oltre che non è da scoprire altrove, ma dentro di sé, un oltre che non è da inventare, perché già esiste, è sempre esistito, è fatto della natura di cui noi siamo fatti, e per questo ci parla. La voce recitante è di Luca Talevi, le musiche originali sono del pianista Federico Paolinelli. L

o spettacolo è gratuito, si svolge all'aperto, nella corte della Mole Vanvitelliana. LA PRENOTAZIONE E' OBBLIGATORIA al numero 335 56 96 985 (cell. e whatsapp) con assegnazione del posto a sedere. Si può prenotare dal giovedì alla domenica con il seguente orario dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 e il lunedì dalle 10 alle 13 per il SOLO spettacolo del mercoledì successivo.

Prima dello spettacolo dalle ore 20 sarà possibile degustare ottimi apericena in tema con la serata preparati dal MicaMole!, il bar della Corte, gestito dalla Cooperativa Sociale "Lavoriamo Insieme" di Loreto. Prenotazione obbligatoria al numero 327 91 48 137.

Fino alle ore 24 sono visitabili le sale del Museo Omero e la MOSTRA TOCCAR CON MANO I LONGOBARDI ad ingresso libero. La mostra permette di esplorare tattilmente i modellini dei sette monumenti con i relativi contesti territoriali del sito seriale "I Longobardi in Italia. I luoghi del potere 568-774 d.C.".

In caso di pioggia lo spettacolo sarà annullato.

Chi lo desidera potrà sostenere con una donazione l'Associazione "Per il Museo Tattile Statale Omero Onlus". La rassegna Sensi d'estate 2020 è realizzata dal Museo Tattile Statale Omero in collaborazione con il Comune di Ancona - La Mole Ancona, Opera Società Cooperativa, Associazione "Per il Museo Tattile Statale Omero" ONLUS e con il supporto dei volontari del Servizio Civile Nazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2020 alle 16:29 sul giornale del 30 luglio 2020 - 223 letture

In questo articolo si parla di museo, ancona, spettacoli, museo statale tattile omero, sensi d'estate, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brWL





logoEV