Elisoccorso, Icaro si trasferisce all'aeroporto di Falconara

1' di lettura Ancona 31/07/2020 - Come l’Azienda aveva anticipato lo scorso 15 luglio, il trasferimento provvisorio di ICARO 1 presso la base di Fabriano è avvenuto per un periodo breve , limitato a 15 giorni; dall’inizio della prossima settimana stazionerà presso l’Aeroporto di Falconara.

Il tempo intercorso è stato necessario per perfezionare i tanti adempimenti necessari a rendere possibile l’operazione: a) acquisizione di spazi idonei da Aerdorica in sub concessione, b) predisposizione allacci energia elettrica e fonia, c) valutazione rischi da interferenze in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, d) reperimento arredi idonei a mantenere in efficienza attrezzature e farmaci , e) formazione operatori rispetto alle norme di sicurezza e di accesso negli aeroporti.

La Direzione Aziendale ringrazia l’amministratore delegato di Aerdorica spa, Ing. Carmine Bassetti, che si è adoperato per risolvere rapidamente varie questioni logistiche e giuridiche in stretto contatto con i vertici aziendali.

Si ricorda che la soluzione adottata ha carattere di provvisorietà in funzione dei lavori di consolidamento della base HEMS di Torrette che, in questi quindici giorni, si sono rapidamente portate avanti nel rispetto del cronoprogramma originariamente fissato. Come assicurato dalla Direzione Aziendale in questi quindici giorni il servizio si è svolto in maniera efficiente ed in sicurezza senza alcun intoppo o problema a conferma della bontà e della esatta ponderazione delle scelte operate


da Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti
Umberto I-G.M. Lancisi- G. Salesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2020 alle 15:04 sul giornale del 01 agosto 2020 - 703 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, falconara marittima, eliambulanza, Ospedali Riuniti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsa0