Spaccio sulla riviera del Conero, arrestato un 25enne

1' di lettura Ancona 02/08/2020 - Sabato sera i carabinieri della stazione di Numana hanno arrestato a Porto Recanati un 25enne albanese per il reato di spaccio continuato di sostanze stupefacenti.

Il giovane è finito agli arresti domiciliari. Secondo quanto ricostruito dai militari, il 25enne gestiva un'attività di spaccio rivolta ai tossicodipendenti della riviera del Conero e della Val Musone. Lo spaccio avveniva principalmente a Scossicci, in strada o nei pressi di locali pubblici, a tutte le ore del giorno. Dalle indagini è emerso che il giovane dall'aprile 2018 ad oggi ha venduto dosi per oltre un chilogrammo di cocaina, per un illecito guadagno di 82mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2020 alle 19:48 sul giornale del 03 agosto 2020 - 259 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto recanati, numana, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsiV





logoEV