''Ancona dopo la tempesta'': alla Mole la presentazione dell'ultimo libro di Sergio Sparapani

1' di lettura Ancona 07/08/2020 - Nell'ambito del programma patrocinato dal Comune "Il contagio delle parole" lunedì prossimo 10 agosto nella corte della Mole Vanvitelliana alle ore 21 (non è necessaria la prenotazione) verrà presentato il libro "Ancona prima della tempesta” di Sergio Sparapani, apprezzato storico, scrittore e giornalista.

Si tratta di un libro fotografico contenente circa 250 immagini, in larga parte inedite, scattate dall'anconetano, maggiore della Milizia, Fazio Fazioli tra il 1932 e il 1943. Le foto documentano Ancona com'era prima delle devastazione prodotta dai bombardamenti, mostrano luoghi della città organizzati per controbattere un'offensiva aerea, che poi puntualmente si verificherà a partire dall'ottobre del 1943 e offrono anche spaccati sociali e momenti della vita quotidiana di allora. Dieci anni rappresentati che ci restituiscono luoghi della città oggi mutati o scomparsi e volti di persone e di giovani, alcuni dei quali poco avevano a che fare con la guerra.

A condurre la presentazione del volume- frutto del paziente lavoro di Sparapani che ne ha curato impostazione, introduzione e didascalie puntuali ed esaurienti- Roberto Sopranzi, giornalista, già capo cronista del Corriere Adriatico e poi del Messaggero. Sarà presente all'incontro anche l'ammiraglio Andrea Fazioli, nipote del maggiore della Milizia Fazio Fazioli, autore delle immagini del libro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2020 alle 16:04 sul giornale del 08 agosto 2020 - 254 letture

In questo articolo si parla di cultura, ancona, comune di ancona, sergio sparapani, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsQ0