Falconara, i comitati: ''Sconcerto per la nomina di un tecnico della raffineria ad assessore della Polizia locale''

Raffineria Api Falconari 1' di lettura Ancona 07/08/2020 - Noi cittadini di Falconara riuniti nel Comitato Mal'aria e Ondaverde siamo sconcertati dinanzi alla scelta del Sindaco di nominare assessore alla Polizia Municipale un tecnico dell’Api.

Senza voler giudicare le competenze e capacità della persona ci limitiamo ad osservare che la sua funzione lo porrà continuamente in situazioni in cui dovrà decidere se procedere in un senso o nell'altro nei confronti di azioni e controlli nell'azienda per cui lavora.

A noi sembra quantomeno una scelta palesemente inopportuna in considerazione anche della funzione di vigilanza e di raccolta delle segnalazioni ambientali che la Polizia locale si trova a svolgere. Non comprendiamo quindi perché non si sia potuta scegliere un’altra persona, piuttosto che un dipendente della raffineria.


L’Ondaverde Onlus e Comitato Mal'aria Falconara/Castelferretti





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2020 alle 16:33 sul giornale del 08 agosto 2020 - 1787 letture

In questo articolo si parla di politica, raffineria api, falconara marittima, L’Ondaverde Onlus e Comitato Mal'aria Falconara/Castelferretti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsRJ





logoEV