Calcio a 5: campionato di serie B, il Cus Ancona ritrova le marchigiane

1' di lettura Ancona 10/08/2020 - Cagli, Corinaldo, Eta Beta Fano, Faenza, Ascoli, Cesena, Potenza Picena, Ternana, Grottaccia Cingoli, Montesicuro Tre Colli, Recanati e Russi. Saranno queste le avversarie del Cus Ancona calcio a 5 nel prossimo campionato nazionale di serie b che andrà ad iniziare il prossimo17 ottobre.

Rispetto alla passata stagione non ci sono più le toscane in compenso tutte le squadre marchigiane sono state inserite in questo raggruppamento. A fare il punto della situazione Francesco Battistini tecnico del Cus Ancona: "Mi aspetto un girone particolarmente equilibrato dove spiccano formazioni che hanno fatto la storia del calcio a 5 a livello nazionale come Faenza, Cesena e Ternana. Stiamo parlando di società con un certo blasone cosi come non mancheranno le insidie legate ai tanti derby. Dopo anni di divisioni territoriali la federazione ha deciso di mettere tutte insieme le squadre marchigiane. Per questo motivo mi sento di dire che sarà un girone all’insegna dell’equilibrio basti pensare ai tanti derby in calendario".

Tra i tanti aspetti tenuti in considerazione anche la questione legata alle trasferte: "Rispetto allo scorso anno dove andavamo in Toscana ora le trasferte sono più vicine. Tante squadre sono nel raggio di pochi chilometri. Questo senza dubbio è un vantaggio per quello che riguarda invece il campionato partirà il 17 ottobre mentre la preparazione scatterà subito dopo ferragosto".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2020 alle 11:42 sul giornale del 11 agosto 2020 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, calcio a 5, Cus Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bs3v





logoEV