Falconara: tutor lungo la Variante, l'amministrazione comunale, ''Moderate la velocità''

2' di lettura 13/08/2020 - Resta attivo il tutor del Comune di Falconara lungo la Variante alla Statale 16, nel tratto compreso tra il viadotto davanti all’ex caserma Saracini e lo svincolo per Roma, in direzione sud.

Il nuovo dispositivo è stato fatto installare dall’amministrazione comunale di Falconara per monitorare un tratto di strada considerato ad alto rischio e ha sostituito l’autovelox che è rimasto in funzione tra fine luglio e metà ottobre 2019. Il Comune invita tutti gli automobilisti a moderare la velocità non solo per evitare sanzioni, ma soprattutto per scongiurare incidenti, specie in questo periodo estivo in cui a muoversi sono anche tanti mezzi di passaggio, condotti da persone che non conoscono le strade del territorio e che potrebbero ulteriormente incrementare i rischi per la sicurezza stradale.

La stessa Polstrada, che insieme all’Anas ha dato parere favorevole al nuovo sistema di misurazione di velocità, in una nota del 28 novembre scorso ha evidenziato: "si ritiene utile specificare che il tratto in questione, benché per l’ultimo anno e quello pregresso non sia stato interessato da un indice particolarmente elevato di incidentalità, precede di poche centinaia di metri l’innesto della SS76 e la località denominata ‘Caffetteria’ che, agli atti di questo ufficio, continua a essere teatro di sinistri stradali (anche di particolare entità); ne consegue che attenzionare tale tratto per la velocità dei veicoli che lo percorrono è funzionale a ridurre i conducenti a mantenere un’andatura moderata con un verosimile positivo riverbero sulla sicurezza stradale".

Il Comune ricorda che il tratto interessato dal monitoraggio è quello compreso tra il chilometro 289+200 (dove a maggio è stato installato il secondo misuratore) e il chilometro 290+390, dove già l’anno scorso era entrato in funzione il primo autovelox, che è rimasto al suo posto. Il misuratore posizionato a maggio, alimentato a energia solare, è lo stesso che si trovava vicino a Rocca Priora, lungo la Statale 16. I due dispositivi rappresentano la ‘porta di ingresso’ e la ‘porta di uscita’. La risultanza dello spazio percorso dal mezzo (pari alla distanza tra i due dispositivi) e il tempo impiegato dal veicolo per la percorrenza, darà la velocità media, la quale verrà decurtata della relativa tolleranza prevista dalla legge. Questa è di 5 chilometri orari per chi viaggia a una velocità inferiore o uguale ai 100 all’ora, il 5 per cento per chi tiene una velocità superiore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2020 alle 12:26 sul giornale del 14 agosto 2020 - 312 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, statale 16, tutor, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btiQ





logoEV