Referendum: “Le Marche ideali”, dibattito con due illustri costituzionalisti

2' di lettura Ancona 13/09/2020 - "In Italia, ancora oggi, le donne sono meno presenti nelle istituzioni, meno pagate sul posto di lavoro e spesso costrette a scegliere tra maternità e carriera. Dal Recovery Fund arriveranno risorse per dare sostegno al lavoro femminile". A dirlo, venerdì 11 settembre, è la Ministra delle Pari opportunità e della Famiglia Elena Bonetti, di Italia Viva, in visita ad Ancona al Centro Papa Giovanni XXIII per l’incontro del Forum Associazioni Familiari Marche e a sostegno del candidato presidente Maurizio Mangialardi alle prossime elezioni regionali. All’ evento, al quale ho partecipato come candidato alle prossime elezioni regionali, insieme agli altri due candidati per la provincia di Ancona Fabiola e Maurizio, ho potuto toccare con mano ed apprezzare i contenuti del Family Act e la grande competenza, unita a passione e determinazione, della Ministra Bonetti.

Una settimana fa si è costituita l’Associazione Le Marche Ideali, uno spazio per raccogliere idee, proposte, soluzioni di sviluppo per la Regione e al contempo verificare gli interventi attuati nella loro validità operativa e realizzativa. Uno spazio aperto per contribuire alla costruzione di un futuro sostenibile che parta dai territori per relazionarsi e confrontarsi in Europa su obiettivi globali. Su questa prospettiva assume importanza la consultazione referendaria che si terrà il 20 e 21 Settembre, e le Marche Ideali – in linea con il consueto approccio nel merito sui temi – propone un dibattito con due illustri costituzionalisti per presentare le ragioni del sì e le ragioni del no alla riforma costituzionale. Ogni consultazione referendaria costituzionale rappresenta una fase delicata per ogni Paese democratico perché ai cittadini viene chiesto di cambiare una parte della Legge fondamentale. Il dibattito sulle elezioni regionali ha oscurato – per molti versi – il rilievo e la portata del referendum, relegandolo a una posizione marginale, spesso oggetto di superficiali valutazioni. L’Associazione Le Marche Ideali ha invitato a discuterne: Prof.ssa Ida Angela Nicotra Ordinaria di Diritto Costituzionale, Università degli Studi di Catania, Prof. Giovanni Di Cosimo Ordinario di Diritto Costituzionale, Università degli Studi di Macerata. Tale incontro si inserisce nell’attività di divulgazione e formazione civica che l’Associazione conduce perché il buon funzionamento della democrazia si esplica anche attraverso l’azione di ogni cittadino nell’urna elettorale. Ciò al fine di consentire al cittadino marchigiano un esercizio consapevole del diritto di voto che non si appiattisca su posizioni poco meditate o meramente partitiche. L’incontro si terrà Mercoledì 16 settembre alle 18 presso il Teatro delle Muse di Ancona. Vi sarà l’obbligo di indossare la “mascherina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2020 alle 00:51 sul giornale del 14 settembre 2020 - 246 letture

In questo articolo si parla di attualità, franco federici, italia viva, elezioni regionali marche 2020, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvQt





logoEV