Party abusivo al porto, nei guai il titolare del locale

Polizia Ancona 1' di lettura Ancona 16/10/2020 - Controlli della Questura, sanzioni per diverse irregolarità ad un bar al porto, una sala scommesse e due bingo

Una multa da 5mila euro è scattata per il titolare di un locale del porto di Ancona che lo scorso 3 ottobre aveva organizzato una festa in orario notturno. Un party abusivo dato che il bar aveva l'autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande fino al 30 settembre.

È quanto hanno scoperto i poliziotti della Squadra Amministrativa di Sicurezza della Questura di Ancona nei controlli effettuati nei giorni scorsi. Inoltre al titolare è stata contestata una seconda violazione per aver organizzato la serata, pubblicizzata anche su Facebook, con la presenza di dj e musica da alto volume, senza autorizzazione.

Multa da 6.666 euro anche per una sala scommesse al Piano perché all'interno, oltre ai tanti clienti, è stato trovato un ragazzo di 17 anni. Il locale rischia anche la chiusura da 10 a 30 giorni.

Sanzioni da 4mila euro invece per due sale giochi e bingo in cui sono stati trovati clienti dopo la mezzanotte, violando così la legge regionale.






Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2020 alle 16:30 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 596 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byOD





logoEV