Confronto in maggioranza, nessuna spaccatura: Fanesi ritira le dimissioni

2' di lettura Ancona 19/10/2020 - Il capogruppo PD in Consiglio comunale, Michele Fanesi, ha ritirato le dimissioni. Lo ha deciso al termine di una riunione della maggioranza in cui i consiglieri Pd hanno espresso pieno sostegno al loro capogruppo

Si è svolta venerdì scorso la riunione di maggioranza in Consiglio comunale. Il clima sereno e costruttivo ha consentito di chiarire le circostanze che hanno portato all'approvazione della mozione proposta dal consigliere Eliantonio e alle successive dimissioni del capogruppo PD Michele Fanesi. E' stata ribadito il grande lavoro fatto in questi anni e un metodo di confronto preliminare su tutti gli atti da approvare in Consiglio, comprese le mozioni dei consiglieri di opposizione, che va mantenuto e se possibile rafforzato.

E' una modalità che ha consentito di guidare in questi anni l'azione dell'amministrazione con estrema compattezza, di mantenere l'attenzione sulle necessità concrete della città e sul lavoro da portare avanti per Ancona, piuttosto che concentrarsi su un dibattito politico esasperato. Su questa base tutti i gruppi, ribadendo una lealtà reciproca e una piena e rinnovata fiducia politica in tutti i consiglieri della maggioranza, sono intenzionati a continuare il loro lavoro. Ciò non toglie la necessità di dare nuovo slancio all'azione amministrativa, di procedere con un cronoprogramma per l'attuazione delle decisioni già prese, di avviare un confronto per definire le priorirà della seconda parte della consiliatura, anche sulla base di una crisi sanitaria che si prolunga nel tempo.

L'episodio verificatosi in occasione del voto in Consiglio Comunale di martedi scorso è invece stato il risultato di una serie di circostanze non favorevoli: dall'errore nella votazione da parte di alcuni consiglieri e pubblicamente dichiarato, alla volontà di esprimere un sostegno personale alla figura di Gratteri, fino alla distanza tra la discussione fatta in maggioranza sulla mozione otto mesi fa e la presentazione in consiglio. Ma è e resta un episodio.

Il confronto ha perciò consentito di ribadire la reciproca stima e fiducia di tutti i membri della maggioranza. In particolare, a margine della riunione, i consiglieri del Pd hanno espresso pieno sostegno al loro capogruppo, a cui riconoscono l'impegno e la qualità del lavoro svolto. Sulla base di questa unanime richiesta, Fanesi ha comunicato di ritirare le dimissioni, considerando risolto positivamente l’episodio dell’ultimo Consiglio Comunale.






Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2020 alle 16:01 sul giornale del 20 ottobre 2020 - 224 letture

In questo articolo si parla di politica, comune di ancona, maggioranza, consiglio comunale ancona, michele fanesi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/by4I





logoEV
logoEV