Trekking urbano: dalle rovine del forte Cardeto all'anfiteatro romano

1' di lettura Ancona 22/10/2020 - Il trekking quest'anno si svolge all'interno di uno dei parchi più belli d'Italia, tra scenari mozzafiato, reminescenze storiche e lo splendido anfiteatro romano.

L'appuntamento è per sabato mattina 31 ottobre a partire dalle 9 in via Cadore (ingresso sud del Parco del Cardeto) ma prima occorre prenotarsi dal sito web del Comune di Ancona: http://www.comune.ancona.gov.it/ankonline/cultura/trekking-urbano-31-ottobre-2020/

Le prenotazioni partono da domani venerdì 23 fino a venerdì 30 ottobre (e comunque fino a esaurimento dei posti disponibili). Sarà un itinerario tra storia e natura con un'attenzione specifica al dato naturalistico, della flora e della fauna. Il percorso si snoda attraverso l'intera superficie del parco, dall'ingresso di via Cadore, luogo d'appuntamento, all'Anfiteatro Romano, a ridosso della Cattedrale dorica.

Si andrà alla scoperta di luoghi pieni di storia, dal Bastione San Paolo alla Caserma Stamira, di recente ripulita dalla vegetazione che la infestava, fino al vecchio faro cittadino, luogo degli esperimenti di Guglielmo Marconi sulle onde radio, per scendere poi tra la vegetazione di macchia mediterranea fino all'Anfiteatro Romano.

E al termine, grazie alla disponibilità della Soprintendenza ai beni archeologici delle Marche, sarà possibile accedere all'Anfiteatro romano di via Birarelli. Sarà un itinerario di circa due ore a cura di guide turistiche professionali e si svolgerà sulla base delle regole di distanziamento indicati nei Dpcm del Governo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2020 alle 16:54 sul giornale del 23 ottobre 2020 - 301 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, parco del cardeto, trekking urbano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bznc





logoEV