Covid, il Cus Ancona blocca le attività

1' di lettura Ancona 26/10/2020 - Il Cus Ancona in attesa di chiarimenti blocca l’attività sportiva

Circa il DPCM a firma del premier Giuseppe Conte inerente il blocco delle attività sportive il cui interesse non sia a livello nazionale è intervenuto il presidente del Cus Ancona David Francescangeli che ha deciso di sospendere qualsiasi tipo di attività: "Trovo la capacità comunicativa del governo in materia di sport assolutamente inadeguata. Si arrovella in politichese per essere soft nell'imporre uno stop più che comprensibile, riuscendo solamente a creare caos.

Spero che le Federazioni si esporranno rapidamente dicendo dettagliatamente cosa è possibile fare e cosa no, per ogni livello di attività. Nel frattempo tutta l'attività del CUS Ancona è sospesa a tempo indeterminato. In base alle comunicazioni ufficiali delle federazioni riprenderemo ciò che è possibile e lo faremo sempre impegnandoci al massimo per limitare i rischi di contagio e diffusione del covid".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2020 alle 16:30 sul giornale del 27 ottobre 2020 - 348 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bzL1





logoEV