Addio a Sean Connery

1' di lettura Ancona 31/10/2020 - Addio a James Bond: è morto all'età di 90 anni Sean Connery, l'attore che rese un mito il personaggio dell'agente segreto 007

Il grande attore scozzese si è spento nella notte alle Bahamas, circondato dalla sua famiglia, secondo quanto ha detto il figlio Jason all'emittente inglese Bbc. L’attore, ha detto il figlio, “da qualche tempo non stava bene”.

Sean Connery è celebre per aver interpretato James Bond: è stato il protagonista dei primi sette film della saga sull’agente segreto 007 nata nel 1953 dalla penna dello scrittore britannico Ian Fleming.

Ma nella sua lunga carriera ha interpretato diversi altri film di successo tra cui “Marnie” di Alfred Hitchcock, “Caccia a ottobre rosso” di John McTiernan, “Indiana Jones e l’ultima crociata” di Steven Spielberg e “Highlander – L’ultimo immortale” di Russell Mulcahy.

Nominato "Sir" dalla regina Elisabetta nel 2000, Connery ha vinto numerosi premi tra cui un Oscar, due premi Bafta e tre Golden Globe. Il premio Oscar lo vinse nel 1988 come attore non protagonista per il film “Gli intoccabili” di Brian De Palma. Da ricordare anche il ruolo di Guglielmo da Baskerville ne “Il nome della rosa”, film del 1986 di Jean-Jacques Annaud tratto dall’omonimo romanzo di Umberto Eco.






Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2020 alle 15:37 sul giornale del 02 novembre 2020 - 428 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cinema, marco vitaloni, sean connery, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAmo