Arcigay Comunitas Ancona diventa Comitato territoriale della provincia di Ancona

2' di lettura Ancona 23/11/2020 - È con enorme piacere ed orgoglio che comunichiamo alla collettività che, nel corso del Consiglio Nazionale di Arcigay del 21 novembre 2020, la nostra Associazione è stata ufficialmente riconosciuta come Comitato Territoriale della Provincia di Ancona (con competenza anche nelle province di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno).

Per noi questo momento rappresenta il raggiungimento dell’importante traguardo posto ormai quasi due anni fa, quando fondammo Comunitas, con l’intento di dar vita ad un nuovo punto di riferimento marchigiano per tutta la comunità LGBTI+.Dopo un solo anno di attività ricevemmo la possibilità di affiliarci ad Arcigay, avendo quest’ultima riconosciuto l’enorme impegno profuso sul territorio ed il gran numero di servizi offerti alla popolazione, tra cui ricordiamo anche l’organizzazione del Marche Pride.

Dopo due anni la più grande Associazione LGBTI+ d’Italia ci ha riconosciuto come Comitato Territoriale, affidandoci la responsabilità politica dei territori su cui ormai agiamo da tempo. Non abbiamo parole per esprimere la gioia e l’orgoglio nell’essere riuscit* nel nostro intento. Sentiamo inoltre una fortissima responsabilità verso Arcigay, in quanto suoi rappresentanti nei territori, nonché nei confronti della nostra Comunità locale. In seno al suddetto Consiglio è stata infatti assegnata ad Arcigay Comunitas Ancona anche la responsabilità sui territori di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno, in quanto territori sprovvisti di punti di riferimento locali.

Ci poniamo quindi l’obiettivo di contribuire a far nascere nuovi Comitati Territoriali nelle altre zone della nostra Regione, lavorando in maniera sinergica con il Comitato Arcigay Agorà PU. Solo nel corso di quest’ultimo, difficile, anno Arcigay Comunitas Ancona ha dato vita a più di venti attività, tra incontri informativi, formazioni e momenti ludici.

Si è creato così un punto di riferimento per tante persone, un luogo sicuro in cui potersi esprimere liberamente per quel che si è, acquisendo la forza e la sicurezza necessarie per poter essere sé stessi/e sempre. Tra i tanti servizi che l’Associazione offre ad oggi possiamo ricordare a titolo esemplificativo lo Sportello di accoglienza/ascolto/sostegno psicologico, lo Sportello Legale, il servizio Biblioteca.

Dopo il raggiungimento di questo importante traguardo, continueremo a fare tutto quanto in nostro potere e nelle nostre possibilità per rimanere vicin* alle persone, per rispondere ai loro bisogni e per migliorare la società in cui viviamo. C’è ancora tanto da fare, ma insieme, raggiungeremo sempre nuovi traguardi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2020 alle 16:04 sul giornale del 24 novembre 2020 - 209 letture

In questo articolo si parla di attualità, Arcigay Comunitas, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bC8t





logoEV