Forza Italia Giovani Marche: "Dimissioni immediate della Manigrasso. Post deplorevole"

1' di lettura Ancona 23/11/2020 - Affermare che il Senatore Nicola Morra non debba chiedere scusa per le parole inqualificabili rivolte alla compianta Jole Santelli, ai calabresi ma anche e soprattutto nei confronti di tutti i malati oncologici rappresenta una grave offesa, inaccettabile da parte di chi a qualsiasi livello rappresenta le istituzioni.

Al capogruppo al Comune di Grottammare del Movimento 5 Stelle, Alessandra Manigrasso, in seguito al deplorevole post pubblicato sulla sua pagina Facebook non restano che le dimissioni; così come chiediamo le immediate distanze da parte dei parlamentari marchigiani del M5S che ancora oggi sono in imbarazzante silenzio. Ritenere i calabresi un popolo di delinquenti, ritenere Jole Santelli colpevole di essere malata è indegno e preoccupante per il sistema democratico ma anche soprattutto per l’onore e la credibilità delle Istituzioni. Di fronte alla politica dell’odio non è più possibile restare indifferenti ed in silenzio.


da Coordinamento Regionale Marche Forza Italia Giovani




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2020 alle 15:21 sul giornale del 24 novembre 2020 - 572 letture

In questo articolo si parla di attualità, Coordinamento Regionale Marche Forza Italia Giovani, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bC71