Marciapiedi, 200mila euro per la manutenzione straordinaria: gli interventi

1' di lettura Ancona 25/11/2020 - I tecnici comunali, a seguito di alcuni sopralluoghi e controllando le segnalazioni pervenute, hanno evidenziato la necessità di intervenire con un progetto per la manutenzione e messa in sicurezza di una serie di porzioni di marciapiedi cittadini più ammalorati.

L'obiettivo è quello di eliminare il pericolo dovuto alla disomogeneità di alcuni percorsi pedonali particolarmente trafficati e nelle vicinanze di scuole, uffici ed abitazioni, prestando particolare attenzione all'abbattimento delle barriere architettoniche presenti. La Giunta nella seduta dell’altro giorno ha deliberato l’intervento che prevede, nei tratti dove il marciapiede presenta vistosi avvallamenti e rotture, la completa demolizione ed il rifacimento completo e nei tratti dove il problema esiste nello strato superficiale, il ripristino della sola pavimentazione.

Il progetto ha individuato i punti di intervento situati sul territorio comunale nelle seguenti vie: via Isonzo, Piazza Fontana, Piazza XXV Aprile, via Raffaello Sanzio, via Pesaro, via Ascoli Piceno, via Brodolini, via Michelangelo, via Canale, via Lambro, via Colleverde, via Togliatti, via Colombo, via Fano, via Volta. L’importo complessivo delle opere è pari a 200mila euro. Si tratta di una prima parte di lavori a cui faranno seguito altri interventi analoghi in altre vie della città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2020 alle 16:51 sul giornale del 26 novembre 2020 - 226 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDqc





logoEV
logoEV