Gravina di Catania: si cosparge di benzina e si dà fuoco, pensionato muore suicida

1' di lettura Ancona 30/11/2020 - Tragedia a Gravina di Catania: un pensionato di 71 anni si è suicidato cospargendosi di benzina e dandosi fuoco

Il corpo carbonizzato dell'uomo è stato ritrovato in una strada di periferia accanto alla sua auto. Sono stati alcuni abitanti della zona a notarlo e a chiamare subito i carabinieri. Si tratta di un uomo di 71 anni, ex impiegato alla Cesame, la storica azienda catanese specializzata nella vendita di accessori e forniture di sanitari.

Secondo i militari dellaa compagnia di Gravina che indagano sull'accaduto si tratterebbe di un suicidio, al momento senza movente. Secondo quanto ricostruito finora, il pensionato, che abitava a Catania, ha comprato della benzina, ha raggiunto Gravina con la sua Fiat Panda e si è fermato in una strada di periferia. Sceso dall'auto si sarebbe quindi cosparso di benzina e si sarebbe dato fuoco. I militari stanno proseguendo le indagini per chiarire il movente del suicidio.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2020 alle 16:58 sul giornale del 01 dicembre 2020 - 451 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo, gravina di catania

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD3e





logoEV