Jesi: Muore a 20 anni per una emorragia cerebrale

Yasmine Wahbi 1' di lettura Ancona 30/11/2020 - In tantissimi si stringono al dolore per la perdita di Yasmine, figlia di Youssef Wahbi, ex presidente del centro culturale islamico.

Il dolore per la perdita di un figlio è inimmaginabile, e la città si stringe attorno alla famiglia Wahbi per la perdita di Yasmine, appena 20enne, lunedì 30 novembre.

Tantissimi i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia della giovane, a partire dal Sindaco Bacci "Una bruttissima notizia l'improvvisa scomparsa di Yasmine Wabhi, appena 20 anni, figlia di Youssef, per lunghi anni presidente del Centro culturale islamico di Jesi, persona tanto straordinaria lui per aver lavorato sempre ad una piena integrazione dei migranti in città, quanto giovanissima e brillante figlia di tal padre lei, già impegnata nell'associazionismo e nella protezione civile cittadina. Alla famiglia i sensi del nostro più sentito cordoglio."

Si uniscono al dolore della famiglia la Giunta, i consiglieri comunali, i tantissimi amici.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2020 alle 22:07 sul giornale del 01 dicembre 2020 - 661 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD4Y





logoEV