Bitti (Nuoro): Esercito Italiano interviene per l'emergenza maltempo

1' di lettura Ancona 01/12/2020 - I militari dell'Esercito Italiano al lavoro nell'area del nuorese colpita da una eccezionale ondata di maltempo. I nuclei Pubblica Calamità impiegati nella rimozione dei detriti e nel ripristino della viabilità nel comune di Bitti.

A seguito del violento nubifragio che ha sconvolto il Comune di Bitti nel nuorese, l'Esercito Italiano, su attivazione della Prefettura locale, ha prontamente inviato proprie squadre di soccorso che sono all'opera, senza sosta, dalla serata di ieri per rimuovere detriti e ripristinare la viabilità.

Gli specialisti del 5° Reggimento Genio Guastatori, di stanza a Macomer, hanno raggiunto il luogo dell'intervento con personale e macchine movimento terra, in concorso alle unità della Protezione Civile già presenti in loco.

Un elicottero HH-412 del 21° distaccamento "Orsa Maggiore" dell'Aviazione dell'Esercito (AVES), ha sorvolato la zona del disastro per una ricognizione aerea, tesa a valutare i danni provocati dalle ingenti precipitazioni, mentre ulteriori squadre appartenenti al nucleo Pubblica Calamità del 152° Reggimento "Sassari" hanno raggiunto il luogo per rinforzare gli assetti già dispiegati nelle attività di sgombero.

In poche ore dall'inizio delle operazioni i soldati dell'Esercito e i Vigili del Fuoco hanno recuperato oltre 400 metri cubi di fango e detriti dalla zona centrale del Comune di Bitti.

Ricevi le notizie di Vivere Italia in tempo reale via Telegram: @vivere_news






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2020 alle 10:32 sul giornale del 02 dicembre 2020 - 399 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, ministero della difesa, articolo, niccolò staccioli, comunicato stampa, Vivere Roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD6j