...

La notte scorsa un grosso incendio ha interessato l'area ex Tubimar nel porto di Ancona. La notizia più importante è che nell’incidente non sono state coinvolte persone. Fin dai primi minuti dell’incendio, oltre alla necessità di spegnere le fiamme, la priorità è stata quella della tutela della salute e della pubblica sicurezza alla luce delle colonne di fumo denso che si alzavano dalle strutture coinvolte.


...

Presentazione dell’Università di Macerata con l’Autorità di sistema portuale e Tipicità in Blu del nuovo percorso universitario innovazione e logistica per il lavoro di oggi e di domani


...

Proseguono al porto di Ancona le attività del traffico passeggeri, al secondo weekend dall’emanazione dell’ordinanza del 12 agosto 2020 che prevede l’effettuazione dei tamponi obbligatori per chi torna da Croazia, Grecia, Malta e Spagna entro 48 ore dall’arrivo in territorio italiano.


...

Nessun nuovo adempimento in porto, tranne in casi di malessere durante il viaggio di rientro in Italia Il tampone di controllo può essere svolto nel luogo di residenza


...

Un intervento di trasformazione dell’esistente, che non consuma nuovo territorio, che sarà realizzato dall’Ati Elettro Stella srl-Mannocchi Luigino su una porzione di 830 metri quadrati dell’ex Tubimar per organizzare, in una unica sede, i controlli sulle merci in importazione, alimentari e non, da parte dell’Ufficio di sanità marittima e dell’Ufficio veterinario


...

Il presidente dell’Autorità di sistema portuale, fiduciosi che l’alta presenza istituzionale del presidente del Consiglio Conte alla riunione del Comune di Ancona sia un segnale positivo per arrivare al risultato, atteso da anni dalla comunità, del collegamento dello scalo con la grande viabilità


...

Confronto con il presidente dell’Autorità di sistema portuale Giampieri per approfondire la reciproca conoscenza e ampliare la collaborazione istituzionale



...

Il Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale ha approvato oggi all’unanimità, con il parere favorevole del Collegio dei revisori dei conti, il bilancio consuntivo 2019 su cui aveva già espresso parere positivo l’Organismo di partenariato della risorsa mare il 26 giugno.




...

Da sabato 13 giugno, si potrà arrivare fino ad uno dei luoghi del cuore della città da dove ammirare il panorama di Ancona e del mare che guarda ad Oriente, con il massimo senso di responsabilità e rispettando le indicazioni del distanziamento sociale


...

Inizieranno il 15 giugno i lavori della manutenzione programmata della “Fontana dei due soli” al Porto Antico di Ancona, salvo imprevisti meteorologici. L’intervento era stato previsto a marzo ma è stato necessario riprogrammarlo a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus.


...

Un luogo dove si incrociano la bellezza, la scienza, la storia e una parte del futuro del porto di Ancona. È la palazzina che si trova al Porto Antico, adiacente a Fincantieri, e che diverrà la nuova sede dell’Istituto per le Risorse Biologiche e le Biotecnologie Marine del Cnr-Consiglio Nazionale delle Ricerche di Ancona.





...

Comprende il Documento di pianificazione strategica di sistema, il Documento di pianificazione energetica ambientale del sistema portuale e l’aggiornamento dei piani regolatori portuali dei porti dell’Autorità di sistema, Ancona-Falconara Marittima, Pesaro, San Benedetto del Tronto nelle Marche, Pescara e Ortona in Abruzzo


...

A causa dell’emergenza coronavirus, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande di ammissione al bando di concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo determinato di un dirigente della Direzione Affari generali-anticorruzione e trasparenza e personale dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale.


...

A fianco delle imprese e dei lavoratori in questo drammatico momento delle nostre comunità. L’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale si è subito attivata per rendere pienamente operativa, nei porti di propria competenza, la sospensione del pagamento dei canoni prevista dal decreto Cura Italia del 17 marzo 2020.


...

È operativo il porto di Ancona e, a tutela delle attività consentite dal decreto governativo, arriva anche l’ordinanza congiunta del ministero della Salute e di quello delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’accesso al territorio nazionale per garantire la massima sicurezza durante l’emergenza coronavirus.



...

Dobbiamo fare di tutto per bloccare il propagarsi del Covid-19. Per questo, tutti devono rispettare le regole per fermare il possibile contagio dal coronavirus e rimanere a casa: non sarà più consentito quindi l’accesso alle persone nei porti di Ancona e di San Benedetto del Tronto fino al 3 aprile.



...

“Questa situazione ci preoccupa sia dal punto di vista sanitario sia economico perché avrà conseguenze su un momento fortemente positivo che sta vivendo il porto di Ancona, sia per la sua fase espansiva e di sviluppo sia per l’incremento dell’occupazione”. Così il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, commenta il particolare momento che si sta vivendo.


...

Al primo posto la tutela della salute pubblica. Il porto di Ancona, come sistema, lavora assieme per affrontare compatto e dare risposte concrete e condivise alla non prevedibile situazione dovuta al coronavirus.


...

Sta cominciando in queste ore la demolizione dei 12 silos in concessione alla Sai spa che si trovano alla darsena Marche. Un intervento di trasformazione del porto di Ancona da cui nasceranno nuove opportunità di sviluppo per le attività dello scalo.



...

Un’opera di riqualificazione a ridosso delle mura del Porto Antico di Ancona. Sono iniziati lunedì 17 febbraio i lavori di demolizione della cabina elettrica e della struttura adibita a bar adiacente alla rotonda. Il locale continuerà la sua attività con il food truck


...

È come se fosse una grande impresa che occupa 9.016 persone. Questo il valore dell’occupazione complessiva del sistema portuale, che va da Pesaro ad Ortona, secondo la ricerca “Analisi d’impatto occupazionale del sistema portuale del mare Adriatico centrale”, realizzata dalle società leader per ricerche statistiche Questlab e Quantitas di Venezia su commissione dell’Adsp e presentata mercoledì in una conferenza stampa nella sede dell’istituzione ad Ancona.



...

Un percorso di cambiamento che nasce dalla parola “trasformazione” nel porto di Ancona. Sono appena cominciate le attività di preparazione per l’intervento di abbattimento dei 12 silos in concessione alla Sai spa che si trovano alla darsena Marche. Una nuova veste per l’area che nasce dalla riflessione e dalle necessarie risposte al mercato che si sta profondamente modificando.