...

Aveva appoggiato il proprio smartphon su uno dei tavoli da gioco della Sala Giochi in zona Baraccola dove stava trascorrendo il mercoledì sera. Dopo pochi minuti la donna si accorgeva della scompara del telefono e composto il 113 da un altro apparecchio avvisava gli uomini della Polizia di Stato: “ Venite presto mi hanno rubato il mio telefono”.


...

Era entrato nella profumeria di Via Giordano Bruno, nella serata di mercoledì, ed era semplicemente uscito senza pagare. Allo scattare dell'allarme antitaccheggio del negozio, l'uomo aveva tentato di dileguarsi tra le vie del Piano, senza però riuscire a seminare la pattuglia della Polizia di Stato, appostata nelle vicinanze.



...

Arriva allo step finale l'iniziativa del comune di Ancona “Bilancio partecipato”. Cinque in totale i progetti finalisti selezionati tra decine proposte, ora al vaglio della votazione dei cittadini, che da sabato 8 dicembre potranno votare il progetto preferito entro il 10 dicembre. Il progetto vincitore, proprio come quello dello scorso anno, sarà finanziato e messo in opera dall'Amministrazione.



...

I week end del periodo natalizio vedono le strade della città assiepate dai tanti cittadini intenti preparare doni per le feste, o a godersi una passeggiata tra gli addobbi natalizi o un giro sulla ruota. A presidio del territorio nel delicato periodo anche la task force del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona.


...

Stava barcollando sotto gli spiriti dell'alcool lungo Corso Garibaldi, affollato di famiglie e passanti per lo shopping natalizio all'ora di pranzo di Domenica. I passanti notando le difficoltà dell'uomo avvisavano i soccorsi. Ma all'arrivo dei militi della Croce Gialla di Ancona il comportamento dell'uomo si faceva violento.



...

La procura smentisce le notizie di una possibile prescrizione, apparentemente scaturite da una dichiarazione mal interpretata durante l'audizione alla Commissione Parlamentare d'inchiesta. Il Procuratore Capo di Ancona Elisabetta Melotti ha chiarito giovedì mattina la situazione processuale: “La prescrizione del Caso Banca Marche cadrà oltre il 2030, ci sono tutti i tempi per portare a compimento l'iter processuale”.


...

Aumentano le denunce di casi di violenza di genere e domestica nella Provincia di Ancona, ma è una buona notizia. L'aumento di denunce e segnalazioni alla Polizia di Stato non sarebbe, stando alla Polizia, un aumento dei casi di violenza, ma la presa di coscienza di quello che finora è stato un fenomeno sommerso, destinato a rimanere celato tra le mura di casa. Il sostituto Commissario della divisione anticrimine, Fausta Casagrande: “Il colloquio primo passo per affrontare la violenza di genere”



Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
...

Era impegnato nel proprio lavoro, martedì alle 14, nel suo ufficio dell'Anas in via Isonzo, quando improvvisamente accusava un malore. I colleghi allarmati, chiamavano subito i soccorsi che raggiungevano gli uffici per portale l'impiegato all'ospedale di Torrette.




...

Stefano Tombolini, consigliere comunale Sessantacento, e Italo D’angelo (La Tua Ancona), hanno incaricato l'ingegnere Giuseppe Lucarini di redigere una perizia critica sui dati sulla prova dei materiali stillati su incarico del Comune dalla società STS. Numerose le voci al del valore previsto dal capitolato, che impedirebbero secondo l'ingegnere di superare la prova di collaudo, fin'ora rimandata.


...

Alle 20 e 30 di Giovedì i volontari venivano chiamati dalla centrale operativa del 118 per soccorrere un uomo vittima di trauma via Ascoli piceno. Sul posto notavano che bidoni dell'immondizia rovesciati e persona che scappava non nel pieno delle proprie facoltà



...

Sono ancora da accertare cause e responsabilità che hanno visto alle 15 e 30 di Martedì pomeriggio una Panda entrare in collisione con una Alfa Giulia, all'incrocio di via Conca e della Flaminia, zona Torrette.


...

Aveva pianificato tutto per il test della patente b da sostenere presso la motorizzazione di Ancona: Il maglione che indossava aveva un piccolo ma strategico foro, che permetteva all'obbietivo di uno smartphone fissato al petto di riprendere il questionario del test. Le immagini venivano inviate ad un complice fuori dall'edificio, che suggeriva le risposte esatte all'auricolare nascosto nel canale uditivo.



...

In occasione delle manifestazioni che hanno interessato il Capoluogo Dorico nelle scorse settimane, la Guardia di Finanza ha intensificato i controlli su evasione fiscale e utilizzo di sostanze stupefacenti.


...

Sono entrambi di Cerignola i due uomini, di 31 e 19 anni, colti, nella nottata di lunedì, alla guida di un furgone preso a noleggio, nel cui retro erano stipate due motociclette di grossa cilindrata e una bicicletta mountain bike. I due stavano presumibilmente tornando alla propria città di residenza quando all'uscita dell'autostrada venivano fermati da una pattuglia dei Carabinieri del NOR di Foggia.


...

Sono ancora sconosciuti le cause che hanno causato l'incendio di una Wolkwsagen Polo alimentata a gas metano. L'incendio si è scatenato, alle 17 di sera di mercoledì, nel vano motore della macchina parcheggiata lungo la strada Flaminia, nel Comune di Falconara Marittima, avvolgendo in pochi minuti la parte anteriore della vettura.



...

Il maltempo, accompagnato dalle mareggiate, che in questi giorni hanno spazzato le coste doriche, hanno messo alla prova parecchie piccole imbarcazioni ormeggiate, in particolare i piccoli gozzi da pesca del litorale di Torrette, più esposti alle lunghe e potenti onde degli scorsi giorni.


...

La Presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, ha incontrato Giovedì pomeriggio a Palazzo delle Marche, su invito del Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, i Presidenti dei Gruppi consiliari delle Marche. Sebbene sul territorio regionale non si attesti la presenza stabile di organizzazioni mafiose emerge la necessità di una continua vigilanza per arginare fenomeni di riciclaggio e infiltrazioni negli appalti pubblici, soprattutto nel contesto della ricostruzione del terremoto.


...

“Patto per Ancona”, la coalizione che ha costituito l'amministrazione uscente della città, si ripresenta compatta e invariata. Al suo interno: PD, UDC, Partito Socialista, Verdi e lista civica Ancona 2020, nel Sostegno del Sindaco uscente Valeria Mancinelli. Ancora nessuno sfidante per la corsa alle primarie, eventuali candidature andranno presentate entro le ore 12 del 26 Novembre.


...

Jurgen Mazzoni aveva brutalmente assassinato la moglie nel 2001, strangolata e abbandonata in una cava. Condannato a 16 anni dopo 8 usciva dal carcere per buona condotta. Era riuscito a riabilitarsi con la giustizia e con la comunità del proprio paese nel senigalliese, ma nascondeva ancora lo stesso lato oscuro, pronto a riemergere con la gelosia estrema nelle relazioni sentimentali. L’arresto a carico della Mobile di Ancona


...

Si era intrufolato negli uffici di una azienda agricola di Osimo, forzando le porte, con l'evidente intenzione di commettere furto. C.F. residente in Falconara, pensava che alle 18 di giovedì 2 Novembre, i locali della azienda fossero già vuoti, ma al loro interno trovava il proprietario, che all'allarmato dai rumori delle porte forzate, si ritrovava faccia a faccia con il ladro 48enne.


...

Un 38enne Aquilana aveva scelto di trascorrere le proprie ferie, al mare affittando un appartamento nel Comune di Sirolo nel mese di Agosto. Cercate offerte on.line, la signora aveva trovato un'irrinunciabile offerta, che l'aveva portata a depositare la caparra di 280 €, anticipo per bloccare l'affitto della proprietà.



...

Erano le 18 di mercoledì sera, quando una ragazza di 17 anni, a bordo del suo scooter entrava in collisione con una macchina, che stava svoltando un quel momento, nell'incrocio tra via Torresi e via della Montagnola.


...

Stava transitando in via Piave per recarsi a scuola con il proprio Scooter quando una improvvisa perdita di aderenza lo faceva ritrovare a terra. A causa la caduta sembrerebbe non essere stata l'imperizia alla guida del giovane centauro, bensì una viscida e scivolosa macchia sull'asfalto, forse causata da una perdita di un pullman.



...

Aveva a suo carico un mandato di cattura dal Febbraio 2017, il tunisino 31enne A.M. L'ordine era stato rilasciato dalla Procura di Fermo, che riteneva lo sfegatato tifoso dell'Ancona responsabile di diversi reati, commessi tra il 2007 e il 2011, sempre in occasione delle trasferte della sua squadra del cuore.