...

L’hanno aspettato fuori dalla scuola, dov’era andato a prendere il cugino per accompagnarlo a casa. Armati di spranghe e polvere al peperoncino, l’hanno aggredito, picchiato e mandato all’ospedale, strappandogli il cellulare dalle mani. Poi sono saliti in autobus e se ne sono andati.