...

“I timori già evidenziati 15 giorni fa sul decreto dignità, lungi dall’essersi attenuati, sono oggi confermati in tutta la loro gravità” Claudio Schiavoni presidente di Confindustria Marche, ritorna pesantemente sul decreto dignità, ribadendo che si tratta di un “provvedimento che penalizza in modo significativo quella flessibilità del mondo del lavoro che è condizione necessaria per garantire la competitività delle nostre aziende”.







...

Oggi il sindaco di Falconara Stefania Signorini ha incontrato Roberto Ciccioli, dirigente regionale all’Ambiente: «Il Comune vuole essere parte attiva nella tutela ambientale del suo territorio»



...

Lunedi 23 luglio riapre il Centro Visite del Parco del Conero di via Peschiera n. 30 Sirolo con i seguenti orari al pubblico, mattino 08:30-12:30 pomeriggio 15:30-19:00 sabato e domenica compresi



...

Si sono svolte le elezioni di sei dei dodici Direttori di Dipartimento dell’Univpm e di due Presidi di Facoltà, ieri mercoledì 18 luglio.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

...

L’annuncio dell`Onu di voler tassare olio d`oliva, formaggi, prosciutto e persino il vino, equiparandoli a cibi dannosi per la salute e scoraggiandone il consumo, andrebbe a colpire un terzo (34%) dell’export agroalimentare della provincia di Ancona, per un valore di 40 milioni di euro.




...

Il blocco totale della pubblicità al gioco introdotto dal Decreto Dignità ha riacceso il dibattito sul settore, sul quale si confrontano due fronti opposti: da un lato coloro che si concentrano soprattutto sulla lotta al gioco compulsivo, dall’altro coloro che sottolineano che seppure qualsiasi regolamentazione è benvenuto, il gioco rappresenta una forma di intrattenimento che è legale nel nostro Paese e che dà lavoro ad un gran numero di persone.







...

Il costante rafforzamento del coordinamento delle attività di prevenzione e gestione delle emergenze per un territorio sempre più sicuro, una formazione all’avanguardia per operatori e volontari della Protezione Civile in linea con le nuove tecnologie e un elicottero disponibile h24 per gli incendi boschivi.