...

La Clinica di Chirurgia Epato-Biliare, Pancreatica e dei Trapianti, diretta dal Prof. Marco Vivarelli, presenta l’annuale appuntamento con l’Update sulla chirurgia del fegato, delle vie biliari e del pancreas, arrivato alla quarta edizione.




...

In relazione alle dichiarazioni del Presidente Ceriscioli circa il taglio sul costo del personale dell’ Area Vasta 2 apparse sulla stampa il 31.05 .2019 vogliamo ribadire che ad oggi il taglio previsto per l’ Area Vasta 2 ammonta a 4.415.420 euro come previsto nell’ allegato 8 della determina della Direzione Generale ASUR n 78 del 20 febbraio 2019.


...

“La questione dell’Area Vasta 2 è sotto costante monitoraggio e verrà risolta in tempi brevissimi”. Lo ha assicurato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, nel corso dell’incontro di giovedì mattina con il sindaco di Senigallia e presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi e il sindaco di Jesi Massimo Bacci che hanno segnalato sia le criticità che le possibili soluzioni da condividere insieme.



...

Alla luce del trend demografico del Paese, l’Invecchiamento Attivo (IA) si configura come uno strumento utile per trasformare la sfida dell’invecchiamento in opportunità sia a livello individuale, attraverso il miglioramento della qualità della vita delle persone, sia collettivo, attraverso una maggiore coesione sociale. Tuttavia, il dibattito sull’invecchiamento attivo, relativamente recente in Italia, appare ancora piuttosto frammentato e marginale a livello nazionale.


...

“Facendo riferimento a quanto apparso in data odierna sulla stampa locale, la Direzione Generale dell’Asur comunica quanto segue: La rimodulazione e riorganizzazione dei Servizi Sanitari dell’Area Vasta 2 tra i mesi di giugno e di settembre è prassi programmatoria di ogni periodo estivo.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
...

A seguito dell'incontro tenutosi martedì 28 maggio presso la Direzione Generale ASUR, sulla base delle proposte pervenute dall'area Vasta 2, si è disposto di procedere alla proroga per oltre 300 dipendenti a tempo determinato in scadenza il 15 giugno, tra cui 139 infermieri, 92 Operatori Socio sanitari e 22 Dirigenti medici.



...

La UIL FPL dell’Area Vasta n.2 ancora un volta ha la necessità di fare chiarezza, al di là delle promesse lette dai cittadini sugli organi di stampa, sulla questione dello stato dell’arte della Sanità dell’Area Vasta n.2 in riferimento anche alla questione della mancata programmazione in riferimento alle politiche di assunzioni del personale, finalizzata non solo per garantire le ferie estive anno 2019 del medesimo, ma soprattutto per garantire i Servizi Socio Sanitari dell’Area Vasta 2 ai cittadini.




...

Domenica 12 maggio, presso la sede dell’Informagiovani a Piazza Roma, si terrà per la prima volta ad Ancona, con il patrocinio del Comune dorico e dell’Ordine dei Medici, “CAROTIDI IN PIAZZA”, screening ecocolordoppler gratuito per la malattia vascolare.


...

L’Inrca verso un nuovo sviluppo di qui ai prossimi mesi, complice la ripresa dei lavori per il nuovo ospedale Inrca-Osimo. L’associazione “Amici del geriatrico-Inrca” rilancia con forza sulla necessità di un potenziamento dell’istituto.








...

L’Organizzazione Sindacale della UIL FPL ancora una volta è costretta a prendere atto della politica sanitaria operata dalla direzione dall’Azienda Sanitaria Unica Regionale e dall‘Area Vasta 2 in riferimento al costante perdurare della grave carenza organica degli Operatori Sanitari e più precisamente Medici, Infermieri professionali, Operatori Socio Sanitari che operano nelle varie Strutture e Presidi Ospedalieri dell’Area Vasta 2 e che garantiscono l’assistenza ai cittadini e i LEA (Livelli Minimi Assistenziali) nella Provincia Anconetana.


...

La mancata certezza sui tempi per la liquidazione dei fondi concordati con medici e tecnici che hanno aderito al progetto finalizzato alla riduzione delle liste di attesa con prestazioni al di fuori dell’orario di lavoro, ha convinto coloro che avevano aderito al progetto proposto dall’Azienda Ospedali Riuniti da ottobre 2018 a marzo 2019 a ritirare la disponibilità alla proroga.


...

Un luogo di conforto, caldo e protettivo per le famiglie impegnate ad accompagnare in ospedale i propri bambini ammalati. L’Ambalt Onlus (Associazione Marchigiana per la cura e l’assistenza dei Bambini affetti da Leucemia e Tumori) ha inaugurato ad Ancona la ‘Casa della vita’ una struttura di accoglienza per nuclei familiari provenienti dal reparto oncologico pediatrico.


...

Martedì 16 aprile durante la commissione regionale, i consiglieri hanno votato con parere favorevole la legge con la quale si riconosce la figura dell'osteopata all'interno delle strutture ospedaliere. Un enorme passo avanti per la sanità marchigiana perché finalmente ora gli osteopati sono tutelati da una legge regionale.





...

E’ già trascorso il primo mese di attività per i volontari del Servizio Civile Nazionale dell’Asur Area Vasta 2. Venti volontari hanno iniziato il 20 febbraio scorso presso le sedi ospedaliere di Jesi, Ancona, Senigallia e Fabriano. Si riconoscono dal cartellino identificativo e dalla casacca blu che riporta gli stemmi del Servizio Civile e dell’Asur AV2.




...

La UIL FPL dell’Area Vasta n. 2 ancora un volta ha la necessità di fare chiarezza sulla questione dello stato dell’arte della sanità dell’Area Vasta n. 2 in riferimento al numero degli operatori sanitari e più precisamente Medici, Infermieri professionali ed Operatori Socio Sanitari che operano nelle Strutture e Presidi Ospedalieri dell’Area Vasta n.2.


...

Nel pomeriggio di martedì ci ha lasciati la dottoressa Anna Ficcadenti, 54 anni, direttrice del centro unico per le malattie rare delle Marche con sede presso gli Ospedali riuniti di Ancona.


...

“Nessuna riduzione del personale in sanità nelle Marche per il 2019 -  dichiara il presidente Luca Ceriscioli - E’ anche bene ricordare che nel 2015, quando abbiamo iniziato il nostro percorso, la spesa del personale in sanità era pari a meno 17 milioni, rispetto al tetto del 2020 (614milioni). Noi abbiamo invertito il corso e siamo arrivati, anzi, a sforare di 4 milioni, avendo prodotto un investimento sul personale di 21 milioni.