contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Luglio all\'insegna dell\'impegno per il PD: in arrivo Serra, Chiti, e Tonini

2' di lettura
1240

Sarà un luglio all’insegna del lavoro per il PD della provincia di Ancona. Questo è quanto emerge dal calendario degli appuntamenti promossi dal PD provinciale.

Si comincia lunedì 14 luglio, alle ore 17.30, ad Osimo presso la Sala Astea con l’incontro “Convivere sicuri, viveri liberi. Il territorio provinciale e le politiche di sicurezza”. All’incontro parteciperanno il sen. Achille Serra, Patrizia Casagrande, Riccardo Bellucci (osservatorio regionale sicurezza), Romeo Renis (Silp Cgil), Emanuele Lodolini (Segretario Provinciale PD) e Leonardo Animali (capogruppo in provincia).



Il Vice Presidente del Senato, sen. Vannino Chiti, sarà invece ad Ancona il prossimo 17 luglio, assieme al Presidente Gian Mario Spacca, per la presentazione del suo libro “Laici e cattolici. Oltre le frontiere tra ragione e fede”. Infine il 18 luglio a Senigallia si terrà un incontro, Forum degli amministratori provinciali PD, sul tema “La Finanziaria, gli Enti locali ed il lavoro del PD”. Interverranno sen. Giorgio Tonini (Responsabile nazionale Economia PD), Bruno Massi (Responsabile nazionale Forum piccoli Comuni Legautonomie) e la Presidente Patrizia Casagrande.



Sempre per luglio è previsto l’avvio delle prime Feste del Partito Democratico. Le prime si terranno ad Arcevia (13 luglio), Moie (dal 9 al 13 luglio) e Senigallia. La Federazione provinciale del PD in queste ore, inoltre, ha fatto stampare un manifesto che andrà in affissione nei Comuni della provincia dal titolo “La legge è uguale per tutti” per ribadire la propria contrarietà alla norma del decreto sicurezza, la cosiddetta \"salva premier\".



“Questo impegno testimonia, ha dichiarato Emanuele Lodolini, come per il PD sia prioritario continuare nell’opera di radicamento, consapevoli che non ci si radica solo aprendo nuove sedi, ma con la capacità di interpretare le domande e i bisogni delle persone, con una politica di prossimità. E’ da qui, dalla convinzione che molto abbiamo fatto e che molto resta da fare che ascolteremo, spiegheremo le nostre ragioni e cercheremo di capire come renderle più forti. Anche in provincia”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 luglio 2008 - 1240 letture