contatore accessi free

Falconara: convenzione con l\'API, PRC: \'metodo ricattatorio e poco democratico\'

1' di lettura 11/09/2008 - \"Il  PRC-SE  di Falconara M.ma, esprime contrarietà ai pareri espressi dal Sindaco Brandoni circa la convenzione con l’API in cambio del parere positivo alle nuove centrali, come apparso sui quotidiani in questi giorni\".

Riteniamo che si adotti un metodo ricattatorio e poco democratico, visto anche il parere contrario espresso dal Consiglio Comunale nella sua sovranità. Si ricorda che anche il Consiglio Provinciale, il Consiglio Regionale, ed il Consiglio di altri Comuni hanno espresso tale contrarietà e pieno accordo al PEAR Regionale.


Concordo con altri esponenti, che hanno fatto notare l’importanza che ogni parere o decisione diversa da quelle finora assunte dovrebbero richiedere un ampio coinvolgimento dei cittadini e delle forze politiche e sociali.


Auspico pertanto l’unione di tutte le forze politiche di sinistra sia all’interno del Consiglio Comunale che non, per un incontro con tutti i cittadini interessati a far esistere un legame indissolubile tra energia ed ambiente, ed uno sviluppo che si misuri sulla sua sostenibilità. Il PRC-SE è dalla parte dei falconaresi, perché soddisfacendo quella che è la vera necessità di energia si ottiene minor inquinamento con sempre minor danni alla salute pubblica.


da Renzo Amagliani
Capogruppo Consiliare del P.R.C. Provincia di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 11 settembre 2008 - 1127 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, prc amagliani provincia ancona





logoEV
logoEV