contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Falconara: Orecchio di Van Gogh, incontro con la scrittrice Giada Talamo

1' di lettura
2168

la morte corre in rete

\"La morte corre in rete\": venerdì 31 ottobre, presso la sede dell’associazione culturale l’Orecchio di Van Gogh, Andrea Rossi coordina la discussione con Giada Talamo e Franco Burattini.

Suicidio. La fine di tutto. Eppure in rete proliferano siti, blog e newsletter dedicati a questo argomento, con aspiranti suicidi che si scambiano consigli su come eseguire il fatale gesto. La scrittrice Giada Talamo si è infiltrata in uno di questi spazi virtuali per cercare di capire. Ha ascoltato, dialogato, si è confrontata con loro. Persone sole, talentuose, disperate, tutte o quasi dotate di un devastante humor nero. Persone che stanno pensando seriamente di togliersi la vita o persone che ci hanno provato e invitato altre a non provarci.



Un libro che affronta il tema scottante del suicidio senza moralismi o falsa pietà, una lettura utile per conoscere chi, come e perché arriva a pianificare un simile gesto. Ne parleremo venerdì 31 ottobre, alle ore 18,30, con la stessa autrice e con Franco Burattini, psicologo, pisicoterapeuta e docente nella scuola di specializzazione in psicoterapia Iefcos 3 di Falconara, nel primo incontro del ciclo “Disagio e società”.



la morte corre in rete

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 ottobre 2008 - 2168 letture