contatore accessi free

6 ottobre 2009


...

Come portavoce del comitato alluvionati Castelferretti, sento il dovere di rilanciare l’allarme esondazione e di riproporre il progetto presentato l’8 Aprile scorso in assemblea pubblica a Castelferretti.




...

I precari della scuola hanno tempo fino a venerdì 9 ottobre per presentare domanda di supplenze all'Istituto scolastico dove hanno prestato servizio l'anno scorso. La misura, contenuta nel decreto “salva precari”, emanato lo scorso 29 settembre vuole così garantire la precedenza assoluta nel conferimento delle supplenze temporanee al personale docente e Ata a cui non è stato rinnovato l’incarico a tempo determinato per l'anno in corso.



...

I tagli al personale della raffineria di Falconara, annunciati dall’Amministratore Delegato di API Raffineria S.p.A, non possono essere gestiti come una normale ristrutturazione aziendale perchè forti sono le questioni che intrecciano organico e sicurezza, ambientale e degli impianti, in una realtà industriale che lavora prodotti petroliferi e che ha dimostrato, con i ripetuti e anche gravi incidenti e con i frequenti guasti avvenuti negli ultimi anni, il suo livello di pericolosità.



...

La Regione ha deciso di istituire un gruppo di lavoro per monitorare l’andamento della vertenza API di Falconara e valutare gli aspetti occupazionali, economici, industriali, ambientali e sociali del piano che l’Azienda si appresta a discutere con la componente sindacale.


...

Non arriva nessuna sorpresa nel match giocato al PalaPanzini tra Goldengas e Globo Stamura Ancona ed il pronostico che voleva la squadra allenata da Regini prevalere senza problemi sui cugini biancoverdi è stato pienamente rispettato.



...

L’Assessore alle Politiche Sociali e Sanità Alfonso Napolitano, membro del Comitato Direttivo nazionale dell’Associazione Rete Italiana Città Sane ha partecipato all’ottavo Meeting nazionale Città Sane-OMS che si è tenuto a Torino nei gorni 1/2 ottobre sul tema “La città che include: dall’accoglienza alle relazioni d’aiuto”.


...

Con una nota inviata al presidente della regione Marche il Comitato Associazioni Tutela (cui aderiscono 15 associazioni operanti a livello regionale) sollecita la regione ad accelerare rispetto al finanziamento dell’assistenza sanitaria rivolta agli anziani non autosufficienti ospiti delle residenze nelle Marche.



...

Il Sistema Museale della Provicia di Ancona propone “Domenica al Museo”, una serie di appuntamenti ludici nei musei più belli della provicia dedicati ai bambini e ai genitori.


...

Tra le iniziative organizzate dalla Facoltà di Economia “Giorgio Fuà” di Ancona, spicca il convegno internazionale che si apre mercoledì 7 ottobre alle 17 nella sede della Facoltà a Villarey, organizzato dal Money and Finance Research Group (Mofir) del Dipartimento di Economia, che si concluderà venerdì 9 ottobre.






5 ottobre 2009




...

E’ Marco Tiranti, imprenditore 46enne di Castelfidardo del settore degli strumenti musicali (riparazione fisarmoniche), il nuovo Presidente che guiderà la Cna provinciale per i prossimi quattro anni. I 107 votanti (componenti l’Assemblea provinciale delegati a votare) hanno eletto domenica 4 ottobre a chiusura della tre giorni di Assemblea Elettiva, la nuova Presidenza Cna.



...

La mozione sulla libertà di stampa approvata dal Consiglio Comunale il 14 settembre su proposta del consigliere Eugenio Duca è stata inviata dal presidente Andrea Filippini al presidente della Repubblica, ai presidenti e ai rappresentanti dei gruppi parlamentari della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, al presidente del Consiglio dei Ministri e agli organi istituzionali della Regione Marche e della Provincia di Ancona.



...

Inaugurata sabato scorso la nuova stagione del Neon, discoteca della Baraccola dal design newyorkese e dal passato travagliato. Dall'apertura del club nel dicembre del 2008 infatti si sono susseguiti esposti e denunce tra il titolare Domenico Mascitti e Silvio Silvestrelli, manager del Barfly ed ex socio di Mascitti.






...

La Lista Civile CITTADINI in COMUNE c’è! Il Piano industriale dell’Azienda API raffineria, se è quello che conosciamo soltanto attraverso le pagine dei quotidiani, è odioso e inaccettabile poiché scarica responsabilità direttive e strategiche sui lavoratori e sul rapporto lavoratori/territorio/cittadini! Dobbiamo respingere insieme questo doppio ricatto ed oggi ci si presenta l’ultima possibilità dopo quella fallita in occasione del rinnovo della concessione del 2003.



...

Una situazione che non lascia spazio ad equivoci: non c’è più una maggioranza politica e non c’è più una maggioranza numerica e qualunquista responsabile della morte di una Città.


3 ottobre 2009