contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rugby: grande slam per la Stamura

3' di lettura
1262

rugby

Nella giornata del 22 marzo tutte le formazioni stamurine in campo centrano la vittoria.

Ottima prova della Prima squadra che tra le mura amiche vince contro Ascoli in una partita valida per la conquista della seconda piazza in solitaria, dietro la corazzata Avezzano. Sin dal primo minuto si capisce che la gara sarà dura, ma i dorici attaccano e, dopo una punizione di Garzetti, trovano la meta con una penetrazione degli avanti conclusa con l\'unica meta di giornata firmata Ricci F. (non trasformata). La partita prosegue sui binari giusti per i dorici, nonostante la resistenza ospite e i conseguenti cambi di fronte, la Stamura sfiora una seconda meta, ma la palla è fermata a pochi centimentri dalla linea. Sul risultato di 8-0 si conclude il primo tempo. Nella ripresa, la partita segue la scia della prima frazione, le squadre si affrontano a viso aperto, c\'è molto agonismo, ci sono poche occasioni e molti cambi di fronte. Il vento non aiuta i calciatori ma due punizioni muovono il risultato sull\'11-3.



In conclusione di gara ci potrebbe essere la sorpresa, infatti la spinta della mischia ascolana si avvicina alla meta, ma prima i dorici e poi l\'arbitro fermano l\'azione; la partita si chiude 11-3. La Stamura batte l\'Ascoli e lo supera anche in classifica raggiungendo la seconda piazza che tenterà di mantenere un\'altra sola settimana, nonostante l\'ultimo assalto di Falconara.


SEF STAMURA RUGBY ANCONA - Amatori Rugby Ascoli ASD 11-3 1


Angeletti, 2 Mezzabotta, 3 Ricci L., 4 Biondi, 5 Ricci F., 6 Perugini, 7 Di Blasio, 8 Tarchini, 9 Magni, 10 Cappuccini, 11 Gabrielli, 12 Garzetti (C), 13 Bordino, 14 Belloni A., 15 Balercia a disp. 16 Morresi, 17 Casamassa, 18 Belloni L., 19 Robotti, 20 Paolinelli, 21 Mecarelli- All. Slama-Impicci

Mete: 1 (Ricci F.) - Trasformazioni: 0/1 - Punizioni: 2/3 - Drop: 0/0



L’under 19 in campo contro Foligno vince 20-0 in una partita pressoché perfetta. La squadra di capitan Salvanelli si impone con un perentorio 20 a 0 non lasciando adito a dubbi e a recriminazioni. Tutta la squadra gira, si impegna gioca, ogni reparto risponde presente. Trequarti guidati magistralmente da un capitano ritrovato nelle ultime partite e una mischia che ringrazia tantissimo il tanto lavoro oscuro fatto da Cimino e Carletti. Squadra fluida che gioca a largo e senza paura e dopo pochi minuti trova un break fantastico con l’estremo Piccinini, oggi man of the match.


Dopo poco Salvanelli mette dentro un ottimo piazzato. Il Foligno prova a reagire ma viene punito con una bellissima ripartenza da Pigliapoco. Chiudendo il primo tempo sul 13 a 0. Foligno reagisce soprattutto per un calo di concentrazione stamurino ma nn riesce a concretizzare grazie ad una buona prova difensiva il mister azzecca tutte le mosse con dei cambi pronti e freschi che ridanno qualità e fiato alla squadra. Dulcis in fondo la ciliegina sulla torta viene firmata ancora da piccinini che da un errore difensivo deborda a largo trovando la seconda meta.

1 Carletti 2 Cimino 3 Fuligni 4 Bonanni 5 Mazzoni 6 Sassaroli 7 Stazio 8 Magistrelli 9 Marchetti 10 Salvanelli (cap) 11 Pigliapoco 12 Aberle 13 Ulivi 14 Nobili 15 Piccinini

A disp 16 Badaloni 17 Lucesole 18 Giachetti 19 Jabari 20 Calducci 21 Giacona 22 Familiari, All. Perucci M.

Mete 3 piccinini (2), pigliapoco - Trasformazioni - 1/3 - Piazzati 1/1



rugby

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2009 alle 12:00 sul giornale del 26 marzo 2009 - 1262 letture