contatore accessi free

Scoperti 17 clandestini afgani nascosti in un tir che trasportava cocomeri

porto ancona 1' di lettura Ancona 03/07/2009 - Diciassette clandestini afgani, nascosti nel carico di un tir che trasportava angurie, sono stati scoperti dalla Guardia di finanza nel porto di Ancona.

La Guardia di finanza, in collaborazione con la polizia di frontiera ed il personale doganale, ha individuaro diciassette clandestini afgani nascosti in un autoarticolato che trasportava 21 tonnellate di angurie, appena sbarcato da un traghetto proveniente dalla Grecia.



E\' stato arrestato il conducente del tir, di nazionalità bulgara, ma residente in Spagna. L\'uomo è accusato di favoreggiamento dell\'immigrazione clandestina. Gli afgani erano nascosti all\'interno di casse vuote, coperte da contenitori pieni di cocomeri. Durante i controlli allo sbarco i militari hanno notato la sistemazione irregolare del carico e, dopo aver rimosso i contenitori, hanno scoperto i clandestini.



Le diciassette persone, dopo essere stati assistite, sono stati affidate al comandante della motonave per essere ricondotti al Paese di provenienza. Il camion e il carico di copertura sono stati sequestrati.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2009 alle 19:00 sul giornale del 03 luglio 2009 - 1242 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, porto di ancona





logoEV
logoEV