contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Firmato il contratto integrativo per il personale comunale

1' di lettura
1210

Andrea Biekar

Il segretario generale del Comune e le rappresentanze sindacali dei lavoratori del Comune di Ancona hanno firmato giovedì mattina il contratto integrativo del personale dell’Amministrazione comunale

I principali punti dell’accordo, lo ricordiamo, riguardano l’aumento del fondo di produttività - di circa 200.000 euro - e la destinazione di parte del fondo per le progressioni economiche orizzontali (pari a circa 70.000 euro per il 2009). Risorse aggiuntive – circa 310.000 euro - saranno poi destinate alle posizioni organizzative e alle responsabilità qualificanti.



Soddisfazione per la conclusione della trattativa è stata espressa dal sindaco Fiorello Gramillano e dall’assessore al Personale Andrea Biekar, secondo il quale, anche grazie al positivo clima instaurato, “si potrà contare d’ora in avanti su nuove risorse per incentivare la produttività e soprattutto si potrà procedere alla riorganizzazione strategica di tutta la macchina comunale. In particolare, dal mese di gennaio sarà avviata una serie di riunioni tecniche, con lo scopo di giungere, entro breve termine, ad una proposta organica di riorganizzazione dell’attività comunale, volta a migliorare la fruibilità dei servizi da parte dei cittadini ed a valorizzare le risorse interne. In questo modo- continua l’assessore- stiamo dando attuazione su più fronti agli impegni presi durante la campagna elettorale, dalla riorganizzazione del personale del Comune al sostegno alle famiglie in difficoltà”.



Il lavoro e le politiche a favore delle famiglie indigenti sono tra le priorità annunciate dal sindaco per il 2010.



Andrea Biekar

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-12-2009 alle 15:11 sul giornale del 02 gennaio 2010 - 1210 letture