contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Maiolati: a Moie la tappa del PD 'Risalendo le valli in viaggio per le Marche'

2' di lettura
621

Durante il tour “Risalendo le valli in viaggio per le Marche” si è svolta giovedì mattina al Caffè letterario a Moie un incontro a cui hanno partecipato il segretario regionale Pd Marche, Palmiro Ucchielli, il segretario provinciale Pd di Ancona, Emanuele Lodolini, i consiglieri regionali Fabio Badiali ed Enzo Giancarli, i sindaci PD della Vallesina e gli amministratori Pd della vallata.

“Dopo le regionali in provincia di Ancona e nelle Marche abbiamo ritenuto opportuno tornare sul territorio cercando di introdurre un modo di lavoro in un viaggio che ci ha portato ad essere presenti nelle piazze, nei mercati e nelle aziende in crisi ed in alcune eccellenze del territorio – esordisce il segretario Pd della provincia di Ancona, Emanuele Lodolini- Questo tour è per dimostrare che il partito c’è e ha l’obiettivo di essere vicino ai cittadini e agli amministratori in un periodo di grande crisi economica” Anche per il segretario regionale Pd Marche, Palmiro Ucchielli “il viaggio intrapreso nella Marche è una iniziativa per rafforzare il rapporto tra politica e società e ha lo scopo di costruire un partito solido e forte per affrontare le sfide del futuro” “C’è la volontà di farsi carico dei problemi delle persone e cercare di risolverli senza fare solo chiacchiere –afferma Ucchielli – soprattutto in questo periodo di così grande crisi economica.

Il Pd non si fermerà neanche nel periodo estivo continuando ad essere presente nei circoli, nelle borgate, nelle frazioni e nelle città per consolidare il rapporto con gli amministratori, gli eletti e i cittadini” Durante l’incontro è emersa la preoccupazione dei sindaci per i tagli previsti dalla finanziaria che prevede la diminuzione del 67% dei fondi previsti per la Regione Marche, con una conseguente riduzione di risorse per i servizi basilari. “E’ necessario mobilitarsi, comune per comune, per far conoscere all’opinione pubblica con dati reali i disagi che la manovra porterà” concludono all’unisono i segretari Ucchielli e Lodolini.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2010 alle 18:57 sul giornale del 08 luglio 2010 - 621 letture