contatore accessi free

Entrano nel vivo i congressi del PD

1' di lettura Ancona 14/10/2010 -

Entrano nel vivo i Congressi del PD nella provincia di Ancona che dovranno eleggere i coordinatori di circolo e il segretario provinciale PD.



Alla vigilia di tali appuntamenti il candidato unitario a Segretario provinciale ha voluto ricordare come “le gravi responsabilità del Governo centrale per non aver affrontato per tempo la crisi economica, scaricano oggi sui più deboli le scelte di una manovra voluta da Tremonti fatta solo di tagli, che colpiscono duramente gli enti locali ed i cittadini”. “Vogliamo continuare ad investire nella tutela dei lavoratori e nella scommessa di una ripresa economica che passi dalla valorizzazione del nostro territorio insieme alle capacità delle nostre imprese. Pensiamo che dalla provincia di Ancona debba partire una stagione di rinnovamento della politica legata alla vita reale delle persone.

Saremo presto chiamati a svolgere un ruolo decisivo per il nostro Paese: dovremo essere all’altezza del nostro compito, quello di guidare l’alternativa. Per questo i congressi locali del PD dovranno essere un momento di forte mobilitazione del partito dove il confronto sulle idee prevalga e sia rivolto a tutti i nostri elettori. L’obiettivo? Riconsegnare il presente e il futuro del Paese ai giovani e alle loro speranze”.

“Il nostro Congresso sarà un momento di confronto e di crescita utile alla comunità tutta se continueremo a metterci in sintonia con i cittadini, valorizzando l’unità del Partito. Quello di cui ora c’è bisogno è un grande sforzo collettivo, per condividere impegni, responsabilità e costruire insieme, qualcosa di importante e di duraturo.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2010 alle 16:59 sul giornale del 15 ottobre 2010 - 727 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, partito democratico, ancona, pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/din





logoEV
logoEV