contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Processo ex Ccs: assolto Galeazzi, condannato Sturani

1' di lettura
1157

Geografia giudiziaria

Nel processo per la vicenda della compravendita dell'area portuale ex Ccs l'ex sindaco Fabio Sturani è stato condannato per concussione ad un anno, 9 mesi e dieci giorni di reclusione. Assolto per non aver commesso il fatto Renato Galeazzi e condannato a 4 mesi per malversazione Umberto Montanari. E' questa la sentenza del gup Pietro Merletti.

Sturani è stato interdetto dai pubblici uffici per 5 anni, con la confisca di beni per 1,5 milioni di euro e l'obbligo di risarcire 10 mila euro di danni. Prescritto invece il reato di malversazione.

Galeazzi è stato assolto per non aver commesso il fatto dalle imputazioni di concussione e malversazione e perchè il fatto non sussiste per la corruzione. Infine l'ex direttore generale di AnconAmbiente Umberto Montanari dovrà risarcire all'azienda 150 mila euro.



Geografia giudiziaria

Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2010 alle 23:35 sul giornale del 15 ottobre 2010 - 1157 letture